giovedì 26 febbraio 2009

Letizia Moratti Expo 2015 e Acquatherapy : due esempi di comunicazione confusa

Non so ultimamente chi hanno come consulenti per la comunicazione la Signora Letizia Moratti e Acqua Therapy, ma sembra lo stesso. Due esempi di come nel tentativo di dare una buona impressione, si spinge la comunicazione fino a farla diventare un messaggio che appare troppo ricco genera confusione e diventa difficilmente decodificabile.

Nel tentativo di modificare la sua immagine, Letizia Moratti si è presentata da Fazio su Rai Tre in versione simpaticissima, le avranno detto devi farti dare 15 miliardi di euro per Expo uno sforzo almeno per un sorriso si può anche fare no! L'’intervista è stata molto divertente quasi meglio della Littizzetto, Expo gestirà i finanziamenti nazionali che tramite progetti ridistribuirà a chi siglerà accordi con l'Expo (capito?), l'Expo risolverà il problema della fame del mondo e dell’obesità nel mondo, farà diventare Milano una città verde, aumenteranno i suoi abitanti, ci saranno più case, per i per gli studenti, darà lavoro a tutti, coinvolgerà tutta l’Italia, manderemo turisti a tutti, trenta milioni di visitatori verrano a vedere tutte le cose belle che faremo (nient'altro?), quali? Le stiamo progettando!!!! Ahhhh (al mio paese i polli si contano dopo averli presi non prima).

Mentre ero in treno ho visto la pubblicità acqua therapy, in una rivista, sembra che nell'incapacità di scegliere uno slogan, hanno preferito metterli tutti in una pagina, acqua più curcuna e ortica: "acquatherapy è disponbile per acqua che regolarizza il colesterolo, contrasta gli enestetismi della cellulite, aiuta a rinforzare le difese immunitarie, limita l’assorbimento dei grassi, favorire il trofismo dei capelli e per l’esposizione al sole". Siete proprio certi non c’è altro? In realta sul sito si scopre che il tappo contiene 750 mg di estratti di piante medicinali (tre euro alla bottiglietta per un acqua therapy!!) e sono diverse, ma la comunicazione nella pagina non è chiara secondo me, io non l'ho capita (chissà come mai?), al di là della validità o meno del prodotto. Come sempre se devo unirlo a una alimentazione sana ed equilibrata perchè devo adoperarlo e spendere 6 euro al litro?

4 commenti:

  1. Hanno già iniziato a mangiarci sull'expo :-(

    RispondiElimina
  2. dài che hai solo oggi per la tua ricetta degli Obama!!!!

    ^_____________^

    buon weekend

    RispondiElimina
  3. acquatherapy? personalmente non so mi fa venire in mente solo un bidone, sarà il nome...

    RispondiElimina
  4. A me fa ridere, ma credo che non sia buon segno, quando si ride per non piangere, vero?

    RispondiElimina

Commenti anonimi e privi d'indentità verranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link commerciali saranno rimossi