mercoledì 16 marzo 2011

La mia Guida Alimentazione per Bambini

Devo tornare a bloggare, anche se con un occhio scrivo e un occhio l'ho puntato sulle news che arrivano dal Giappone. Tante vostre domande chiedono risposta, ho deciso di pubblicare qualche mio vecchio lavoro, un po' perchè che senso ha tenerli lì in qualche angolo della memoria del PC? Magari a qualcuno possono essere utili.
Questa è una guida all'alimentazione studiata per degli incontri medici e genitori per dare qualche piccola nozione a genitori dei bambini piccoli, delle scuole infantili, delle scuole materne e delle scuole elementari.
La presentazione affronta il tema dell'allattamento, del divezzamento (se seguirà una più completa e professionale sul divezzamento per rispondere alla blogger Puccina) del secondo divezzamento, su come introdurre frutta, verdura, sale, fino ad arrivare alla pubertà. L'obiettivo sara quello di sviluppare delle presentazioni mie, piccole guide alimentari suddivise per diverse fasce di età assolutamente gratuite, più che altro con queste guide voglio rispondere ai vostri quesiti, a volte nei post mi sono reso conto che non riesco bene a spiegare un po' per la lingua un po perchè non ho il dono della capacità di sintesi. Voglio mettere in evidenza gli errori più comuni, frutti di pregiudizio sull'alimentazione ma sopratutto una guida per i genitori, intento è quello di non sostuirsi nè nell'autorità e nè nell'esempio ma solo di aiutarli e semplificare il loro compito.
L'obiettivo è quella solo di dare qualche piccolo consiglio anche se questo sarà utile sono a uno, sarà valsa la pena.

20 commenti:

  1. Sempre preziosissimo!Ho appena fatto conoscere il tuo bellissimo blog ad un'amica, credo che diventerà tua assidua lettrice :)
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Informazioni preziosissime, che stanno al cuore di noi mamme.E non solo.Anche le nonne dovrebbero leggere questa Bibbia.

    RispondiElimina
  3. Grazie, molto ben fatta questa guida!

    RispondiElimina
  4. Molto interessante e prezioso post!!!! Carissimo, ti auguro una felice giornata

    RispondiElimina
  5. Una guida molto utile, la segnalerò a mia sorella che ha ancora bimbi piccoli. I miei sono un po' troppo cresciuti ;)
    Grazie!

    RispondiElimina
  6. L'ho appena rigirata a mia sorella per il piccolo nannerottolo di mio nipote :)

    RispondiElimina
  7. guida molto utile! ho sentito ultimamente una donna che durante l'allattamento mangiava trippa e fagioli e la sua bimba soffriva di coliche notturne...
    e spesso ai bimbi, quando sono a scuola, si danno merende in bustina, distruttive per il loro sviluppo...
    bravo!

    RispondiElimina
  8. è possibile averlo in formato pdf per poterlo stampare?
    vorrei poterlo fare per regalarlo.

    RispondiElimina
  9. I tuoi post e i tuoi consigli sono sempre utilissimi e preziosi. Questa guida ne è un'ulteriore conferma. Un abbraccio, buona giornata

    RispondiElimina
  10. spero di averne presto bisogno ;)

    RispondiElimina
  11. Ciao Gunther passo per un saluto ! Scopro adesso che eri in Giappone ... è terribile, continua a essere terribile. Non ci sono parole.. .Sono contenta che tu sia a casa. Ciao !

    RispondiElimina
  12. Bellissima questa presentazione spero tanto di metterla in pratica presto e allora... la verrò a rileggere!
    Un saluto, a presto.

    RispondiElimina
  13. Se rimettiamo mano!!!! servirà,,,ciao sei un grande!!!

    RispondiElimina
  14. complimenti, la passo subito alle mie amiche con bambini.

    RispondiElimina
  15. Queste slide sono interessanti e utilissime anche a scuola, per l'attività di educazione alla salute. Capita spesso di parlane sia con i bambini nelle diverse discipline, sia con i gneitori negli incontri legati allo svolgimento dei progetti.

    Grazie
    rosalba

    RispondiElimina
  16. Non riesco a visualizzare né a scaricare la Guida: è un problema del mio PC? Serve un software in particolare?
    Grazie e complimenti per il bellissimo blog!

    RispondiElimina
  17. lo puoi direttamente vedere da slideshare lo puoi anche scaricare sul pc
    non serve nessun programma da scaricare
    prova a vedere se c'è aggiornato acrobat ma non dovrebbe dare problemi
    la vedi l'immagine?

    RispondiElimina
  18. Grazie dei oreziosi consigli! ^__^

    RispondiElimina
  19. Grazie dei preziosi consigli! ^__^

    RispondiElimina

Commenti anonimi e privi d'indentità verranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link commerciali saranno rimossi