lunedì 8 febbraio 2010

Danaos o Densia ? Il nuovo yogurt di Danone più calcio e più caro


Nuovo yogurt della Danone, che dovrebbe sostituire nel portafoglio dei prodotti danone essensis (quello che faceva diventare belli ) ritirato lo scorso anno. È stato per Danone il 2009 un anno particolare che ha visto il ritiro di più di un prodotto dal mercato, ha avuto delle condanne per pubblicità ingannevole, ha ritirato gli health claim dal giudizio dell’Efsa , di questi giorni ennesima bocciatura dall'Efsa relativo a un prodotto per bambini per il rinforzamento del sistema immunitario.

Questo nuovo prodotto non nasce sotto una buona stella, perché sembra che dalle esperienze precedenti Danone non abbia imparato nulla, ma anzi prosegue nel suo percorso che sta tra il riconosciuto e non riconosciuto, che gli health claim sia in rispetto o meno di una legge interessa più i concorrenti, ma è importante il rapporto di fiducia con i consumatori, dal momento che tu fai delle promesse e crei delle aspettative, queste devono essere esaudite.

Questo nuovo yogurt Danaos è gia uscito in Spagna e Portogallo col nome di Densia, è uno yogurt parzialmete scremato che ha un contenuto di calcio di 320 mg per 100 g. viene proposto per “rinforzare le ossa”, un vasetto di yogurt danaos copre il 50% del fabbisogno giornaliero di calcio con “pochi grassi”, il target il quale si rivolgono sono donne oltre i 45 anni.



Note non positive

1) Perché sul mercato italiano il cambiamento del nome? Densia in Danaos, anzi DanaOs, come ho visto scritto ultimamente, non mi sembra più simpatico, fa più venire in mente lo scheletro di un film dell'orrore, è veramente utile?

2) “Pochi grassi” è uno yogurt parzialmente scremato il suo contenuto di grassi non è diverso dagli altri yogurt parz. scremato, ha “pochi grassi” rispetto a che cosa? Un concetto che andava chiarito meglio.

3) Ma siete proprio certi del target donne oltre i 45 anni? In quanto è importante che un' alimentazione raggiunga i livelli raccomandati di calcio nell’infanzia e nell’adolescenza, in quanto una mancanza rischia di compromettere l’accrescimento ottimale, è unico momento che permette di immagazzinare le riserve di questo minerale per evitare di favorisce nella terza età l’insorgenza dell’osteoporosi, una delle malattie di grande incidenza nella popolazione anziana, ci sono ahimè molti adolescenti che non riescono a raggiungere i livelli raccomandati.

4) Il target al quale vi rivolgete sono in genere donne in menopausa in cui la percentuale di calcio consigliata dai Larn è di 1200 mg di calcio al giorno, quindi 400 mg sono il 33% e non il 50 %, c’è un po' di confusione, mentre invece la raccomandazione di 800 mg al giorno è nella popolazione generale dai 30 ai 59 anni.

5) Come è stato aggiunto il calcio all’interno?(Latte in polvere? Sali di calcio dell'acido citrico?)

6) Siamo proprio certi che il calcio aggiunto sia biodisponibile come quello dello yogurt? Certo la Vitamina D ne facilita l'assunzione, io però l'ho trovato un po troppo acido per i miei gusti.

7) È vero il problema dell’assunzione di calcio è un problema serio, però il picco di massea ossea lo si ha in età giovane, dopo l'organismo entra in una situazione di "bilancio negativo del calcio", il che significa che le ossa iniziano a perdere più calcio di quello che riescono a fissare. Il ritmo al quale il calcio viene perso dipende da diversi fattori possono incidere le quantità delle proteine della dieta, alcune abitudini dello stile di vita, alcuni ricercatori hanno messo in relazione la perdita di calcio con l'assunzione di proteine animali, l'eccessiva caffeina può aumentare la perdita di calcio, una dieta ricca di sodio aumentano le perdite di calcio con le urine, l''alcol inibisce l'assorbimento intestinale di calcio. Le donne sono più a rischio rispetto agli uomini (gravidanza, allattamento), tuttavia non è possibile immagazinarlo dopo il picco di massa ossea, si può solo fare in modo che questo processo sia più lento. Il concetto di "rinforzo delle ossa" proposto nel claim andrebbe spiegato e argomentato meglio, sopratutto cosa si intende per "rinforzo".

8) Ingredienti che lista lunga!! Aromi colorante edulcorante un pieno di naturalezza

9) Lo yogurt è caro anzi molto caro, se vogliamo un confronto con il latte lo stesso quantitativo calcio lo troviamo in due bicchieri di latte, ci può costare al massimo 0,40 mentre danaos ci costa 0,75 quasi il 100% in più, uno yogurt parzialmente scremato bianco costa al litro dal 2,5 ai 3,5 euro mentre Danaos 6 euro al litro, anche lo yogurt bianco contiene calcio circa mg 120 mg per 100 g.



10) Occorre però anche dice che il calcio di un vasetto di 125 ml di Danaos lo abbiamo in 30 g di Parmigiano Reggiano, 30 g. di Grana Padano , 30 di Emmenthaler, 45 g di Fontina.Il calcio non si trova solo nello yogurt ci sono anche le acque minerali ricche di calcio e povere di sodio. Non è difficile raggiungere i quantitativi di Calcio con qualche attenzione.

11) L’azienda afferma che ci sono degli studi su questo prodotto, siamo proprio sicuri che ci sono studi sull'assunzione di questo prodotto danaos o densia, a effetti a breve, medio e lungo intervallo di tempo? Personalmente non lo metto di dubbio, ma proprio per non dare adito a persone maligne, nei quali io non mi riconosco, proprio per evitare falsi malintendimenti e critiche negative, perché non renderli pubblici a tutti.

12) La scritta "cremosita avvolgente e gusto delizioso" si poteva farne a meno perché inclusa con le informazioni nutrizionali crea qualche dubbio sulle prime .

13) L'idea non è originale è simile a Yoplait Calin, (al mio paese si dice "prendere spunto") venne lanciato nel 2007 Yoplait Calin, (nel frattanto hanno cancellato la pagina web del link casualmente, eccovi quello della Calin) e poi ritirato oggi c'è invece in commercio il formaggio Calin sempre che da il 50% di Calcio.

14) A livello di marketing la novità più evidente è la scelta di un target senior, tuttavia alle signore non piace sentirsi ricordare l'età, vedremo come sarà il tentativo di approccio alle consumatrici.

15) Nella strategia di Danone è chiaro la ricerca di volume e il profitto, dichiarono di avere prodotti innovativi, ma di un innovazione che non è chiara, è inveve chiaro nella comunicazione il tentativo di sfruttare il senso di colpa di non assumere sufficientemente calcio, infatti non viene detto che lo stesso quantitativo di calcio si trova in altri alimenti anche in quantità inferiore.

Questo yogurt è l’ennesimo prodotto promessa che parte da una precisa esigenza di salute ma nel tantativo di fornire delle risposte a delle esigenze nutrizionali si risolve in un modo alquanto controverso.

Dal punto di vista della comunicazione giocheranno sul complesso di colpa della mancanza di calcio e danaos è unico modo per raggiungere i livelli raccomandati, sa tutto del già visto, già sentito, giusto per non farsi mancare nulla ed essere al centro dell'attenzione con poco. Strategia di marketing e comunicazione che definirei più che furba avvilente sempre la stessa, in profumo di pubblicità ingannevole, ma che visto il fatturato funziona (anche se a dire il vero la crescita è dovuta all'incremento del mercato asiatico), perché si sa che la mamma degli ignoranti è sempre incinta.

Lo spot in Spagna in Italia la campagna pubblicitaria dovrebbe iniziare dal 15 Febbraio con protagonista Stefania Sandrelli per vederlo andate su Youmark.it , però come ho già detto lo trovo un informazione parziale che il 50% del fabbisogno di calcio, ci può arrivare solo dallo yogurt danos, in quanto come sostenuto sopra il 50% di calcio lo possono due bicchiere di latte o 30 gr di formaggio, dalla pubblicità invece sembra di capire tutt'altro.

Aggiornamento dell'8 marzo: la trasparenza quando si dice il potere di Danone, prima hanno fatto cancellare le pagine del prodotto yogurt calin dal sito yoplain, poi il video della pubblicita in spagnolo di densia che ho quindi dovuto rimuovere, a pensare male Danone si sbaglia sempre ma ci si azzecca sempre!!

Aggiornamento 11/09/10 NB ; Notizia dell'ultimo ora Danone rinuncia al lancio di Densia, in Italia è noto come Danaos, in Francia per i test condotti sul mercato che hanno dimostrato poco gradimento. l'Italia al momento è unico paese che ci crede insieme alla Spagna e quella scritta con la collaborazione di un noto istituto romano di cura è molto strana!

Post correlati: 
Osteoporosi e nutrigenetica
Una nuova prevenzione osteoporosi cibi acidificanti e cibi alcalinizzanti
Menopausa Alimentazione e Prevenzione

Danos Danone e la comunicazione ingannevole

27 commenti:

  1. Io faccio parte del target, volete sapere come la penso?
    Già il nome "Danaòs" (ho messo di proposito l'accento sulla o) non mi fa venir voglia di comprarlo e poi non ho bisogno di uno yogurt per ricordarmi che sto inesorabilmente marciando verso il declino fisico, mi basta lo specchio alla mattina ahahah!

    Battutacce a parte, il prezzo mi sembra veramente eccessivo per un po' di calcio, preferisco un bel pezzetto di formaggio.

    Scusa se cambio discorso, ma da un paio di giorni sto vedendo uno spot della Coca cola dove si incita al consumo quotidiano durante i pasti di questa bevanda, volevo sapere cosa ne pensi.
    Grazie!

    RispondiElimina
  2. Non faccio ancora parte del target ma non lo comprerei ugualmente. Troppa lunga la lista ingredienti, troppo caro. Non mi piace neanche il suo "vestito" di questo "rosso non so che". Non è invitante neanche da vedere sul banco.
    E poi, tu che fai marketing, ti sembra il rosso un colore adatto al vasetto di yogurt? Va bene se ci sono frutti rossi ma questo è bianco.....
    Comunque grazie dell'utilissimo post informativo!

    RispondiElimina
  3. @eli mi hai fatto molto ridere quando che anche io faccio parte del target, anche se di sesso maschile anche gli uomini sono a rischio osteoporosi!
    La pubblicita della coco cola a pranzo non mi piace non è educativo secondo me, mi fa piucere che tu te ne sia accorta nessuno sembra vederlo
    @zie elle non avrei scelto nè il nome e nè il colore, non lo ritengo adatto al prodotto, sai sono sensazioni non le spiegare io mi muovo d'istinto, parto sembre dal principio se io fossi il consumatrore cosa mi piacerebbe vedere, qualche anno fa erano belli quelli sterzing di vipiteno

    RispondiElimina
  4. è stato copiato da yoplait, non ci posso credere

    RispondiElimina
  5. In assoluto non mi piacciono i messaggi confusi e non mi piace chi mette troppi "plus" su un unico prodotto. Molto fumo nienete arrosto!
    Novità? non sapisco dove stia la novità forse nel prezzo esoso;
    con POCHI GRASSI? poco o tanto in riferimento a che cosa;
    e vi così....
    Ma davvero dobbiamo essere considerate fessacchiotte ad ogni costo?!?
    Lo spot della Coca è terribile! Legare il concetto della felicità ad un bicchiere di porcheria sincerament è ripugnante.
    Il tuo blog è un vero punto di riferimento.
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  6. Serviva un prodotto del genere? Mi domando solo questo...

    RispondiElimina
  7. Il target commerciale mi sembra davvero molto azzeccato...perchè (a voler essere malizioso) è un bacino di utenti che almeno qualche piccolo "acciacchetto", direttamente o indirettamene correlabile con la mancanza di calcio, lo pesca prima o poi...e quindi trovandosi di fronte al banco frigo del super...un msg del genere certamente colpisce più di altri. Il plauso va più a chi ha fatto l'indagine di mercato sul target piuttosto che al gruppo che ne ha veicolato l'immagine ehehehehe
    PS
    Sempre bravo Gunther! ;)

    RispondiElimina
  8. Ennesima sola ipercara...se guardo alla lista degli igredienti poi..brrrrr!

    RispondiElimina
  9. Penso che ci siano tanti altri modi per noi donne per poter integrare il calcio, non credo assolutamente che questo nuovo yogurt della danone sia eccellente..... anzi!!!
    Ciao a presto!

    RispondiElimina
  10. sono proprio nell'argomento questa volta, non sarà tardi a chi è indirizzato questo yogurt? Sto facendo una terapia per cercare di rallentare con i farmaci la perdita di calcio nelle mie ossa. Serve a poco dice il mio specialista coprire ora il fabbisogno, invito tutte le giovani ragazze a non privarsi di alimenti ricchi di calcio, qualsiasi sia la fonte, volevo segnalare anche l'acqua sangemini per il suo contenuto di calcio

    RispondiElimina
  11. una cosa che non comprendo prendo dei farmaci per osteoporosi, cosa vuole dire che devo smettere e mangiare solo questo yogurt?
    Posso chiederti un favore lo scorso anno hai parlato dei nuovi trend alimentari per il 2009 e per il 2010?
    ciao

    RispondiElimina
  12. Ciao, passo al volo per ricordarti che ho inserito il primo sondaggio nel blog, per decidere il mese più adatto, mi farebbe piacere se volessei farci un salto per farci sapere la tua.
    PS. ricorda di ripassare tra due settimane per il secondo sondaggio!
    Se volessi passar parola e inserire il bunner nel tuo blog, ci farebbe piacere. Grazie ;-)
    Saluti Ylenia
    http://cioccolarte.blogspot.com/

    RispondiElimina
  13. ma..perchè diamine tutti quegli edulcoranti e coloranti?? Fosse anche il prodotto migliore del mondo, che promette e poi mantine, io una tre E per uno yogurt non me le mangio. Sempre puntuale e preciso Gunther, e soprattutto avanti! Ora sono curiosa di vedere come verrà accolto in Italia. Ciao!

    RispondiElimina
  14. chiaramente se fossi una over 45 (e prima o poi lo sarò) non mangerei una cosa del genere manco sotto pagamento.
    non solo la classificherei mentalmente come una schifezza ma ho già ben chiaro ciò che anche tu e tutta la comunità scientifica sostenete cioè che non mi serve.
    forse fino ad un certo punto perchè nel delicato metabolismo del calcio bisogna anche considerare che è fondamentale un adeguato apporto anche in età adulta.
    se fossi una persona disinformata o lusingata dal fatto che comunque ha "pochi" grassi lo comprerei al volo anche se con il packaging sbagliato.

    RispondiElimina
  15. io trovo che sia brutto sia il nome che la confezione, il valore di autorevolezza non deve essere il marchio a darlo, visto le polemiche e i dubbi di cui è protagonista ma il prodotto, compratelo perchè è danone che ve lo dice, sembra dire, mah, l'immagine dio questo prodotto sembra più nascondere che valorizzare, in genere le maschere come a cernevale si mettono per non fare vedere quello che c'è dentro

    RispondiElimina
  16. Io in Danone ci ho lavorato anni fa, il loro obiettivo (a parte quello di fare soldi) era quello di puntare sulla naturalità, da un po' di tempo a questa parte ho idea che stiano puntando soprattutto ai soldi, questo prodotto non è a mio parere valido, il calcio di uno yogurt di soia è molto più biodisponibile, inoltre come dice anche Ciboulette, gli additivi sono assolutamente fuori luogo. Ciao a presto

    RispondiElimina
  17. complimenti per il bellissimo post e le precise osservazioni sul prodotto... mi è già passata la voglia di comperarlo!!!!

    RispondiElimina
  18. ahimè, l'ho già acquistato.. ma non ripeterò l'errore.
    Grazie delle precise informazioni.

    RispondiElimina
  19. Mi sono imbattuta ora per caso in questo post, decisamente interessante per le osservazioni. Confesso di essermi lasciata attrarre dall'acquisto pur non rientrando ancora nella popolazione target un po' perchè adoro gli yogurt un po' perchè le novità attraggono sempre (almeno io son di quelli che si lascian tentare!). Trovo sia l'ennesima trovata per aumentare le vendite, nulla di più. Se poi ti dico anche i prezzi da queste parti lo riterrai anche economico alla fine! Qui una confezione da 2 vasetti va da 1,35 a 1,50 euro, praticamente il doppio!

    RispondiElimina
  20. interessantissimo articolo,buon fine settimana

    RispondiElimina
  21. Per il punto 5 c è nell'elenco degli ingredienti ,per il resto penso che un prodotto che si propone quasi come un integratore della dieta dovrebbe tenere fuori prodotti essenzialmente chimici come gli addensanti e il sucralosio che invece si trovano in questo prodotto.

    RispondiElimina
  22. sono daccordo un prodotto per la salute non si può coniugare con sucralosio e addensanti

    in relazione al punto 5 lo avevo visto tra gli ingredienti ma ho dei dubbi in merito

    comunque l'italia e unico mercato al mondo in cui il prodotto è rimasto

    RispondiElimina
  23. Cercavo qualche notizia di eventuali bufale su questo yogurt, ma a parte la lunga lista di ingredienti più o meno rassicuranti, nella tabella indichi che Danaos ha 400mg di calcio in un vasetto da 125gr, mentre uno yogurt normale 320 gr.
    Per me che non mangio formaggio potrebbe essere una soluzione, no?
    Rosella

    RispondiElimina
  24. caro rosella, vedo che la pubblicità ha avuto il suo effetto positivo

    scusi perchè non mangia formaggio è allergica? ha qualche patolgia commessa con il consumo di 30 grammi di formaggio al giorno?

    scusi se mi permetto ma ha mai pensato alle acque minerali ricche di calcio?

    legga i miei post su osteoporosi e andare al supermercato per avere delle ossa sane e bene oleate troverà tutte le indicazioni per raggiungere i livelli raccomandati di calcio e adozione di corretti stili di vita che potranno esserle utili per prevenire patologie legate al eveutuali deficit di calcio

    RispondiElimina
  25. L'assorbimento e il mantenimento del calcio non dipende solo dalla sua qualità, ma da una decina di fattori nutrizionali e dall'attività fisica.
    Molti studi confermano inoltre un aumento di rischio ictus e infarto in seguito ad utilizzo di integratori di calcio con o senza vitamina D. Per ulteriori informazioni lascio questo link:
    http://www.comemigliorare.com/2011/05/27/calcio-e-alimenti-arricchiti-attenzione/

    RispondiElimina
  26. carissima Veronica il tuo commento non è stato pubblicato non perchè io non sia daccordo con te ma perchè ho posto un limite di tempo in cui è consentito commentare dalla pubblicazione del post, sono passati due anni.

    Dopo un anno ho posto anche il limite che chi vuole commentare deve avere un profilo, è una questione di rispetto verso il prossimo la maggior parte di noi blogger i commenti sono riferibili a un profilo con foto e nome e cognome.

    Spero che non lo interpreti come una scortesia, nulla di personale il web vive del momento, quello che tu dici è molto interessante ma rischia di non leggerlo nessuno, questo blog da sempre invita a mangiare meno carne.

    In merito alle modalità dell'assunzione di calcio e dell'osteoporosi puoi trovare post più recenti dove si parla proprio della perdita di calcio dove puoi intervenire nella discussione in modo attuale e libero.

    Sia bene inteso che questo è un post di critica su un certo modo di considerare la "salute delle ossa"

    Buona Giornata

    RispondiElimina

Commenti anonimi e privi d'indentità verranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link commerciali saranno rimossi