martedì 6 maggio 2014

Delta yogurt greco autentico ....

Si amplia sempre di più l'offerta dello yogurt greco già due anni fa nel post yogurt greco it's beautiful avevamo parlato dell'incremento dello yogurt greco sul mercato internazionale e nazionale tanto che negli Usa 1 yogurt su 4 venduto è yogurt greco, è logico pertanto attendersi un aumento delle vendite dello yogurt greco anche in Europa.


Non può chiamarsi yogurt greco tutto lo yogurt colato che c'è sul mercato, però nessuno e tantomeno i marchi storici parlano della lavorazione dello yogurt greco e di come lo si ottiene e questa è una carenza piuttosto grande a livello di comunicazione lasciando così la porta aperta anche a tutti quei marchi che nel mondo non hanno una lavorazione "tradizionale", si aiutano con le "moderne tecnologie" e si definiscono yogurt greco anche se arrivano dall'Islanda.

In definitiva come fa un consumatore a riconoscere uno yogurt greco autentico? Se lo apre e balla il sirtaki è autentico? Se balla la macarena invece no? (Guarda il video)


Il nuovo yogurt greco presente sul mercato italiano è stato selezionato da Yomo, il marchio del gruppo Granarolo, ed è a marchio Delta (dell'azienda greca Vivartia), con la scritta yogurt greco autentico, un azienda greca, almeno apporterà si spera qualche vantaggio all'economia della Grecia.

Ricordo che lo yogurt greco è tra gli yogurt più cari, non necessariamente per mangiare yogurt occorre rivolgersi allo yogurt greco alcuni hanno una percentuale di grassi vicino allo zero ma una quantità di zucchero non indifferente, inoltre tutti i yogurt greco hanno porzioni abbondanti da 150g in poi.

Qualche ecologista si è lamentato perchè la lavorazione industriale dello yogurt greco immette nell'ambiente troppo siero di latte, cha fa fatica ad essere smaltito, anche se spesso viene recuperato e inserito nel mangime per animali e come fertilizzante in agricoltura, più la produzione di yogurt greco aumenta più però è difficile utilizzare lo scarto di siero della produzione.

Per amore del cielo ogni tanto uno yogurt greco autentico si può anche non farselo mancare... ma ricordate che ci sono yogurt buoni anche a 2,50 euro al kg

Tabella nutrizionale confronto: yogurt colato concentrato Danio Danone, Yogurt greco Fruyo Fage Fragola, Yogurt Greco Fage con fragola, Yogurt greco Delta Yomo


Lo yogurt greco Delta si allinea con i prezzi degli altri yogurt greco le poche differenze di un centesimo possono dipendere dal punto vendita e dal distributore.

Ingredienti Delta Yogurt Greco Fragola: yogurt colato 0% dei grassi 
80% latte scremato, fermenti lattici vivi
20% preparazione alla frutta : fragola il 39%, zucchero, fruttosio, amido nativo di mais, succo di aronia concentrato, addensante: pectina, aromi naturali

Come si fa lo yogurt greco?



Il Sirtaki indimenticabile di Zorba il greco nel finale del film

20 commenti:

  1. Grazie per il fantastico post!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Io amo tantissimo lo yogurt greco, lo uso molto nei dolci, quindi post davvero graditissimo e molto interessante!!
    ...e aggiungo che tra giugno e luglio vado a farmene delle belle scorpacciate direttamente in Grecia!! ;-) Grazie!!! Ciao!!

    RispondiElimina
  3. volevo commentare in maniera ficcante, ma ho commesso la leggerezza di guardare prima il video e poi scrivere. Niente, sono morta, e sono ancora piegata in due sotto la scrivania. chi scrive è la mia assistente, attonita.

    RispondiElimina
  4. Sai non mi dispiacerebbe affatto aprire uno yogurt e vedere il sirtaki, grazie anche per il video, indimenticabile grande Quinn....!!

    RispondiElimina
  5. Ahhhhh quel sirtaki!!Che voglia di Greca adessooooooo!!! Non compro mai yogurt ma..mi hai fatto venir voglia anche di quelllo!!!!.D Bravissimo!!

    RispondiElimina
  6. no vabbè...il video è troppo bellissimo :))))))
    son sincera, una scorta di yogurt greco c'è sempre nel mio frigo ma solo bianco, la frutta preferisco aggiungerla da me ed ora le fragole sono anche di stagione ;)
    un bacio, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fai bene meglio la frutta fresca e della quantità che si vuole

      Elimina
  7. Io adoro tutto lo yogurt, da mangiare così com'è però preferisco quello classico. Quello greco è ottimo nei dolci e nelle salse salate! Ha una cremosità impagabile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è un ottimo uso quello nei dolci e nelle torte salate

      Elimina
  8. se lo trovo al supermercato proverò anche questo, lo sai che nulla di ciò che è greco mi sfugge, sono una Grecia/dipendente......Però il sapore di quello mangiato laggiù sembra differente,sarà l'aria greca, l'aria di vacanza che fa sembrare tutto più buono e tutto più leggero, sarà il sirtaki che fa consumare calorie !Buona giornata Günther !

    RispondiElimina
  9. Ogni tanto lo yogurt greco mi scappa nel carrello, ma solo quello bianco.
    Post molto interessante :)
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  10. anche a me piace quello bianco con l'aggiunta di frutta :)
    Ma chi mai pensava all'eccesso di siero di latte? quante cose non si sanno ....
    Grazie al solito :)

    RispondiElimina
  11. Bellissimo il video! Ma Gunther....sai che nn ho mai comperato lo yogurt greco? Che ne pensi....è una lacuna così grave da colmare ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, non è così grave :-)
      scherzi a parte non a tutti piace è uno yogurt più denso

      Elimina
  12. Compro spesso lo yogurt, ma non ho ancora provato quello greco... devo rimediare! Complimenti per il post, buona giornata!

    RispondiElimina
  13. in effetti lo yogurt greco è buonissimo, ma a me piace quello che si mangià li...sarà perchè adoro la Grecia e tutto è amplificato quando sei dove stai bene. Qui lo compero raramente, di solito faccio colare uno yogurt bianco di buona qualità, e col siero ci faccio il pane .D
    Caio, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si con il siero del latte ci si può fare anche il pane

      Elimina
    2. Günther docet: "Se lo apre e balla il sirtaki è autentico? Se balla la macarena invece no?"
      mi fai sbellicare dalle risate, nella prossima vita ti faccio la corte :-)

      Elimina
  14. io compro solo quello bianco, e adesso mi preparo lo tzatziki :-D
    Ma il miglior modo per consumarlo a parer mio è con un cucchiaino di miele e un paio di noci, una goduria! E io in realtà amo poco lo yogurt in generale....!
    Ignoravo l'aspetto del siero di latte...

    RispondiElimina

Commenti anonimi e privi d'indentità verranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link commerciali saranno rimossi