domenica 26 settembre 2010

FiGa', la bevanda funzionale (!)


Giuro non è uno scherzo! Mentre ero alla stazione di Ventimiglia in attesa del treno per Eze sur Mer, vado al bar della Stazione in cerca di qualcosa da bere è cosa vedo: fi.Gà. Parbleu, ci vedo male, così tiro fuori gli occhiali (comincio ad avere una certa età), c'è proprio scritto fi.gà!

Non ci volevo credere. Che dire? Complimenti per l'originalità e la fantasia? No! Sinceramente lo trovo volgare. Non comprendo questa idea, non trovo l'associazione del nome della bevanda con il Guaranà. Ovviamente a breve mi aspetto la bibita, come dire ... della controparte maschile, mi aspetto di tutto oramai!

Attenzione perché il nome in realtà è un po' una maschera, infatti fanno presente che si tratta di una bibita funzionale, cosi sono andato a guardare, funzionale per che cosa? Funzionale per chi?

La bibita almeno nel sito internet, non è accompagnata da alcun dossier scientifico che sia consultabile, delle proprietà funzionali si dice che la bibita aiuta a :

- Prevenire la stanchezza
- Attenua lo stimolo dell'appetito
- Eleva i livelli di concentrazione


promesse dovute alla presenza del Guaranà (Per favore ricordatevi di queste tre promesse "funzionali" perchè le ritroverete in un prossimo post di una nuova bevanda).

Cominciamo nel dire che non è che siccome il Guaranà dimostri diverse proprietà, per una legge di proprietà commutativa, qualsiasiasi cosa che contiene il Guaranà anche in percentuale minima 0,2%, ha le sue stesse proprietà, è un messggio un po' deviante.

Le tre promesse sono comuni a diverse bibite nate negli ultimi anni, che esprimono le aspettative di un certo tipo di pubblico, dal target simile alla Red Bull anche se fi.gà non è un Energy Drinks.

Devo essere sincero il gusto non è male, o meglio si allinea perfettamente con quelle delle altre bibite, personalmente mi ricorda un po' Elisir di Rocchetta ma più frizzante.

Secondo me il gusto delle bevanda incontra di più il gusto femminile di quello maschile, ma nessuna donna entrerà mai in un bar a chiedere: mi dia una fi.Gà! Si poteva lavorare su un altro nome, su un altro target con altre modalità, peccato!

Errore è invece parlare di bibita funzionale e inserirla nel cocktails e longdrinks, sono due concetti diversi che separati hanno un senso, mischiare bibita funzionale ed alcool suona male . C'è un po' troppa confusione su questo prodotto per il mio modo di vedere. Il costo 2,50 euro la bottiglia in alcuni punti vendita anche 3 euro, non è proprio poco anche se si allinea ad altre bevande dello stesso genere!

Info sul prodotto : fi.Gà fior di guaranà

26 commenti:

  1. Ok abbiamo capito che il test che hai fatto non ha dato esiti ...positivi..ma vorrei proprio sapere come la potrebbero chiamare con il riferimento alla "controparte maschile" hihihi
    Ciao e buona serata

    RispondiElimina
  2. non he ho idea, mi aspetto di tutto, ma sarei curioso di sapere con quale aroma sarà associato! :-))

    RispondiElimina
  3. io l'ho assaggiata!! il gusto non è male ma quando me l'hanno proposta mi hanno detto :"vuole un nuovo drink??" certo che se mi avessero detto vuola un fi Gà non so se avrei accettato!! comunque il gusto è piacevole ma non l'ho più ripresa, non mi piace proprio il nome e sono anche io dell'idea che si poteva lavorare di più sulla scelata dello stesso!!

    RispondiElimina
  4. Voglio conoscere assolutamente il genio che ha scelto il nome.
    Giuro, stavolta non ho parole :-(

    RispondiElimina
  5. Incredibile, incredibile. Non ci sono limiti al cattivo gusto ...in nome di un mercato fasullo e bullo ! ciao Gunrther ! Buona settimana !!!!

    RispondiElimina
  6. O_o in effetti... Che finezza, che buon gusto! Ma veramente come si fa?!?! Quanto alle proprietà del guaranà con me proprio non funzionano... Mi sono impasticcata di compresse di guaranà ma mi sentivo più stanca di prima... Per cui su di me questa fi.gà proprio non ha la minima presa...

    RispondiElimina
  7. Su di me queste bibite non fanno presa. Bevo solo acqua, prenderla a volte leggermente frizzante è il massimo che mi concedo!!
    Alla faccia di tutte le bevande funzionali in commercio, fosse per me queste aziende sarebbero tutte morte e sepolte!!

    RispondiElimina
  8. E pensare che certa gente è pagata per concepite scemenze..no words!

    RispondiElimina
  9. L'avevo vista anche io in un autogrill vicino a Novara, ma non ho avuto neanche la voglia di fermarmi d'avanti al scaffale per approfondire. E del prezzo?Che dire...

    RispondiElimina
  10. Oddioooo, non l'ho mai vista ma davvero di pessimo gusto. Oltre al fatto che, come hai notato anche tu, è prettamente femminile, anche nel packaging, quel nome è davvero obrobioso!!!

    RispondiElimina
  11. Complimentoni al creativo!
    Secondo me ha fatto proprio una gran "ca.ZA'"!
    (battuta troppo facile vero?)
    Ma dai? buona o no, un altro nome non si poteva inventare? ahahahahah

    RispondiElimina
  12. ma dai, mi sembra proprio un nome di pessimo gusto...senza voler fare la moralista. Buona settimana!

    RispondiElimina
  13. Ahahahahahaha :DDDDDDDD
    Spero che veramente tutto sia seppellito da una risata!! :P

    RispondiElimina
  14. Non ho parole, io non l'ho ancora vista. . . Buona settimana!!!!

    RispondiElimina
  15. Sono d'accordo con te: il nome è stupido e oltre tutto non è funzionale proprio a niente. Proprio per questo motivo, temo, avrà un grande successo... staremo a vedere!

    RispondiElimina
  16. maaaa ti rendi conto!!! ah ah ha ah!! Non sonno prorpio più che inventarsi per spacciare le bevande zuccherine!! mah!!

    RispondiElimina
  17. secondo me è un nome da cervello piatto..... il guaranà poi io l'ho provato diverse volte, ma non mi ha mai fatto nessuno effetto, secondo me è solo suggestione come tante cose che vengono dal sudamerica sono solo cariche di fascino esotico

    RispondiElimina
  18. ma sono fuori!!
    intanto scommetto che possa diventare un must tra i maskietti...

    RispondiElimina
  19. Gli diamo un'opportunitá magari era brasiliano, voleva dire...ficá stai!..No eh, dici che era solo un signore con banale e volgare visione androcentrica della vita e....poi tutto 'sto esaltare la carica energetica. Un sa un po' di stregoni delle tribú..Imbarbarimento...

    RispondiElimina
  20. certo con questo nome depone proprio male... però se mi capita di vederlo in qualche bar lo provo... ma solo per amor di scienza!

    RispondiElimina
  21. ciao gunther, grazie sempre per la condivisione.
    una domanda. per il ripien odel cheese cake usi la gelatina???

    mi leggo il post precedente.
    ciao e bacio
    fede

    RispondiElimina
  22. Ahahahah fantastico :-DDDD
    Sono proprio arrivati alla frutta.
    Grazie per questo post!

    Spero di beccarne una bottiglia da qualche parte, non posso mica perdermela! :-))))

    RispondiElimina
  23. non solo è una porcata la scelta del nome...ma mi sembra una porcata proprio come prodotto...
    il problema è sempre quello...se qualcuno lo compera significa che poi tanto stupido chi l'ha inventato non è....
    io,per non sbagliarmi sai che ti dico???
    ci giro al largo.....

    RispondiElimina
  24. Non ha molto seguito...almeno tra le mie parti questa pseudo-bibita. Meglio così no? :D

    RispondiElimina

Commenti anonimi e privi d'indentità verranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link commerciali saranno rimossi