sabato 21 dicembre 2013

Novità per Natale:Cappelletti al cappone e salmone affumicato al papavero e al bon bon fragola

Si avvicina il Natale e i supermercati si riempiono di tanti prodotti in genere però non sono novità in assoluto, sono gli stessi prodotti che troviamo durante l'anno ma proposti in versione natalizia con una confezione dedicata al Natale, come per esempio i cioccolatini, i vini, lo spumante, confezioni regalo, ma anche le confezione extra large di maionese, mascarpone, lasagne.
Natale vuole dire anche tanti prodotti che durante l'anno si fanno fatica a trovare al supermercato come salumi e formaggio ricercati dal Culatello al Castelmagno.

C'è però qualche azienda che presenta anche qualcosa di nuovo che ho visto in giro, due idee non nuove in assoluto ma molto particolari la prima si rifà alla tradizione, la seconda è il tentativo di rivitalizzare le vendite di un prodotto che attrae sempre meno i consumatori:


Cappelletti al cappone

Piatto tradizionale credo e penso dell'Emilia Romagna e della Lombardia, che per il Natale si adopera il cappone per il ripieno dei cappellettii, devo dire che io fino ad oggi non li avevo mai visti se non al ristorante o quando qualcuno mi ha invitato a casa sua.


Un idea interessante per un prodotto che si gusta solo a Natale, fa parte di una linea dedicata al Natale Chistmas Edition dell'azienda Scoiattolo, che comprende anche Ravioli al Salmone e le pappardelle ripiene con porcini e tartufo, pappardelle ripiene con il tonno, ravioli al salmone e le cioccopappardelle con crema al cioccolato, sulla falsariga dei tortellini al cioccolato di Giovanna Rana di qualche tempo fa.


Personalmente ho gradito l'idea dei Cappelletti al cappone, anche perché non so voi ma una volta che hai fatto il lesso con il cappone che ne fai? Idea di farci i cappelletti non mi dispiace del tutto, certo quelli fatti in casa sono un altra cosa d'ingredienti ma è una novità che non avevo ancora visto nel canale della grande distribuzione, almeno io! 


Salmone affumicato al papavero e salmone affumicato al bon bon fragola

La proposta e dell'azienda Labeyrie che viene distribuita anche in Italia, quest' anno per Natale propone diverse linee di salmone sotto il marchio IOD.

Fino a qualche anno fa il marketing del salmone era solo un marketing territoriale, salmone, scozzese, salmone norvegese ora il marketing del salmone ha pensato di cambiare e segmentare l'offerta per soddisfare un pubblico più esigente, accanto al salmone affumicato classico, abbiamo il salmone affumicato benessere(  light, meno sale, naturale (?) omega3) salmone affumicato profumato (all'arancia, pistacchio, fichi e castagne, papavero) salmone dedicato ai bambini (al miele, bon bon alla fragola).

Diciamolo pure che le vendite del salmone affumicato non vanno bene negli ultimi anni, si è pensati renderlo un prodotto più sofisticato per renderlo più gradito ai consumatori, faccio fatica a trovare delle note positive, molto belle e allegra la confezione.

Tra me e i produttori di salmone affumicato non ci sono buoni rapporti dopo due post di qualche anno fa, diciamo che ques'ultima frontiera del salmone non migliora il mio giudizio, l'idea ben si adatta probabilmente a più target ma mi lascia molto perplesso in particolare la linea per bambini kids, il salmone al bon bon fragola, il sapore del pesce con la caramella alla fragola!


Post correlati:

32 commenti:

  1. Salmone alla fragola... mah... a me piace al naturale, è già tanto quando sa di salmone.

    RispondiElimina
  2. il salmone affumicato benessere è come i probiotici dello yogurt o sono io sempre la solita malpensante? In ogni caso Gunther essere consumatori responsabili significa anche dire "L'imperatore è nudo", ma una ditta non vuole sentirsi dire questo, vuole che tu compri. Per carità ci sono ditte alimentari che badano più alla qualità che al packaging, ma sotto Natale le lucine e le carte colorate farebbero venire la stupideira a chiunque e ci si può ritrovare nel carrello anche il salmone al bon bon di fragola, che suona davvero tanto finto. Buone feste a te e ai tuoi cari con tanti tortellini al cappone, buoni buoni, e con tante altre cose buone, ma soprattutto con serenità e gioia

    RispondiElimina
  3. Il mio stomaco ha avuto un sobbalzo a sentire salmone affumicato alla fragola!!!
    In genere le novità mi incuriosiscono ma a tutto c'è un limite. Nun ja posso fà!!!!!!!!!!
    Chissà quale sarà la prossima...
    Un abbracio e tanti auguri di buone feste a te e famiglia ^_^

    RispondiElimina
  4. Il salmone alla fagola non mi attira per niente ad essere sincera!
    Bone feste anche a te e alla tua famiglia!

    RispondiElimina
  5. quello che mi piace di questo periodo è la scelta più varia che effetivamente al super c'è; guardavo ieri il fagiano che durante l'anno assolutamente non trovi, formaggi e salumi più locali o di nicchia, magari prodotti proprio solo per questo periodo. Il resto, ovvero confezioni natalizie varie ed eventuali o versioni kids onestamente le salto a piè pari....anzi spero vivamente di insegnare i gusti reali degli alimenti ai miei figli! anche se con una mamma blogger qualche esperimento gli tocca e mi sento chiedere "mamma ci fai il pane normale oggi?"...almeno sanno come si fa il pane e vanno a curiosare quella lucetta del forno accesa cosa nasconde :-)
    Ti auguro un buon Natale e buone Feste!
    un abbraccio
    Raffaella

    RispondiElimina
  6. Uhmmm...che bontà!!
    Un caro saluto e Buon Natale!!
    Inco

    RispondiElimina
  7. Da buona romagnola a Natale non posso che preparare i cappelletti, rigorosamente in brodo. Sono un classico a casa mia, credo che non si sia ma i preparato un primo diverso in trent'anni :-)
    In verità ci sono tanti modi per utilizzare la carne usata per fare il brodo, sento gente dire che la butta. In casa mia sarebbe un sacrilegio.

    RispondiElimina
  8. Caro Gunther... io non amo neanche i volatili nel brodo... per cui non farò mai un brodo di cappone. E credo che non acquisterei mai neanche i tortellini... Mi intriga il salmone alla fragola... (mi fanno pensare a altre cose alla fragola... ma mi astengo perché sono una signora).. ma si può????E' pur vero che noi foodblogger tentiamo tanti accostamenti.. Un amico mi prende in giro e mi dice: A quando carciofi alla giudia con la nutella??? Non commento più di tanto perché non sono poi così integerrima.... ogni tanto una schifezza me la compro anche io, ma rimane sempre il fatto che prediligo l'home made. Peccato poi che ci rimandi così lontano a veder le tue ricette niente male! Ne approfitto per mandarti i miei cari auguri a te e famiglia. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. O_O apposto..salmone alla fragola...
    tanti auguri di buone feste a te e a tutta al tua famiglia!

    RispondiElimina
  10. Salmone alla fragola?! Si è perso il senso della realtà, della misura e di chissà che altro...poveri noi!
    Finalmente sono riuscita a venirti a trovare, dopo giorni di frenesia natalizia che quest'anno, forse complice l'età :) , mi sta pesando non poco!
    Un abbraccio di cuore ed un ringraziamento speciale per le informazioni utilissime che condividi con noi.
    Tanti, carissimi auguri a te e alla tua famiglia, Gunther!
    A presto!
    MG

    RispondiElimina
  11. beh in effetti non credo sia il top... i bambini poi non hanno un palato "esperto", secondo me rischiano di confondere i due sapori... mah...
    buone feste :)

    RispondiElimina
  12. A questo punto perché non fare dei cannoli di salmone affumicato ripieni di nutella? oppure straccetti di salmone con marshmallows e cannella?
    Meglio che la smetto...qualcuno potrebbe prendermi sul serio
    ahahahahahah!
    Auguri carissimo Gunther. Passa buone feste...poi a gennaio ci metti tutti a dieta!!

    RispondiElimina
  13. Una scemata spaziale!!!!
    Non tanto perchè l'aroma della fragola possa cozzare con il salmone, francamente non lo credo!
    Credo però che non sia proprio indispensabile fare amare il salmone affumicato ai bambini....possono fare anche senza, ti pare, forse in questo caso è pure meglio se fanno senza!!

    P.S. Sai che metodo di affumicatura usino...forse oli essenziali??

    RispondiElimina
  14. Ma come li ottengono poi questi gusti particolari non si sa? Che poi salmone e fragola non è che mi piacciono tanto insieme!
    Auguri di un sereno Natale!

    RispondiElimina
  15. Sono d'accordissimo con Fabiana: non c'e' nessuna necessita' di rendere appetibile il salmone affumicato ai bambini camuffandone il sapore con l'aroma bon bon, ma scommetto che anche questo nuovo prodotto trovera' i suoi bravi estimatori. Bella la tua ricetta del salmone con mele, ravanelli e finocchi. Se non sai che fartene del cappone lesso, provalo in insalata.
    Mescoli la carne del cappone, fredda,disossata e tagliata a striscioline con un cucchiaio di uvetta, fatta prima ammorbidire in un po' d'acqua e 25 g di cedro candito a fettine sottili. Condisci con olio extravergine, sale, pepe, aceto e qualche goccia di balsamico tradizionale. Metti in una terrina, sopra un fondo di insalata della qualita' preferita.
    Fonte: Franco Colombani-da Il Cucchiaio d'Argento.

    Buon appetito e Buon Natale!

    RispondiElimina
  16. Ho capito bene?? Salmone al gusto fragola?? Mah... e bleah!!
    Tantissimi Auguri di Buon Natale!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. Tantissimi auguri di Buon Natale , un bacione !

    RispondiElimina
  18. Mi fa venire un po' i brividi l'idea di un salmone aromatizzato alla fragola...dove siamo arrivati?!
    Caro Gunther,:tanti auguri di buon Natale, un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  19. Tanti auguri di buone Feste Gunther. :-)
    Emanuele

    RispondiElimina
  20. Ciao Gunther !! Un abbraccione con l'augurio di serenità, semplicità e gioia per le tue prossime festività !!!!!

    RispondiElimina
  21. Ti dirò vado di corsa e non riesco a leggermi il tuo post con la dovuta calma, ho solo inteso che hai qualche problema con il salmone ... ad ogni modo ti mando i miei auguri di un buon Natale a te e alla tua famiglia. A presto Gunther

    RispondiElimina
  22. Grazie per il bellissimo post! Buon Natale!!!

    RispondiElimina
  23. Tanti auguri Günther!
    Buon natale, che per me sarà all'insegna della tradizione. Ciao Leo

    RispondiElimina
  24. Alla fragola?Oddio e che è???Tantissimi auguri,buon Natale

    RispondiElimina
  25. Perchè a Natale si scatena anche la fantasia più improbabile? Lascio sullo scaffale i prodotti più strani, resto per il classico...Buon Natale Günther !

    RispondiElimina
  26. Io sono per pochi piatti ma della tradizione! Bando alle novita almeno a natale! Ne approfitto: tanti auguri!!! A te e ai tuoi cari!

    RispondiElimina
  27. Mi metto tardi al Pc in questo giorno gioioso in cui ci si riunisce con gli affetti più cari, ma non potevo non passare anche se tardi ad augurarti Buon Natale!!!!
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  28. Passo velocemente per farti i migliori auguri di buone feste e buon anno!! A presto :-)

    RispondiElimina
  29. Evviva la nostra tradizione culinaria!!! Un abbraccio e tanti cari auguri!!!

    RispondiElimina
  30. Interessante come sempre i tuoi post. Questi gusti sono troppo strani ...non fanno per me! Buone Feste ..auguri!

    RispondiElimina
  31. che prodotti particolari che io, sinceramente, non acquisterei per il solito motivo: fin dove arrivo me li preparo in casa, magari non saranno proprio uguali ma simili, e sicuramente più genuini, Felice Anno Nuovo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Commenti anonimi e privi d'indentità verranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link commerciali saranno rimossi