lunedì 19 settembre 2011

Caffè, tè, caffè d'orzo, caffè di cicoria, qual'è meglio per la prima colazione del mio bambino?

Domanda di Clara: Mio figlio, Luca ha 5 anni, da un po' di tempo ho notato che il latte da solo a colazione non basta più, sono convinta che lui vorrebbe il caffè? Ma non so se faccio bene? Meglio il tè? Meglio l'orzo? Il cioccolato?

Risposta: la prima colazione è un momento importante della giornata, io con i miei figli cerco di farla tutti insieme al mattino cosa in realtà alquanto difficile durante la settimana, mentre durante il weekend mi viene più facile, siamo tutti più disponibili per farlo diventare un momento di festa ma anche di incontro per parlare di tutto ciò che ci riguarda. Diversi studi epidemiologici hanno inoltre dimostrato che i bambini che fanno la prima colazione sono meno obesi di coloro che invece saltano la prima colazione, se il bambino non ha voglia di fare prima colazione può accadere, appena svegli c'è una prima fase d'inappetenza, il consiglio se rifiuta la prima colazione è bene svegliarlo con un certo anticipo prima della colazione, altrimenti la fame gli verrà all'asilo o a scuola.

Ma veniamo a noi Clara, se il bambino fa colazione con te e tuo marito e i suoi fratelli magari più grandi o i nonni,. vede sicuramente il caffè e scatta nei bambini lo spirito di emoluzione, la voglia di provarlo è un desiderio perfettamente normale, per essere anche lui parte della famiglia.  Insoddisfazione però potrebbe anche essere nata dalla monotonia se tutti i giorni fanno colazione sempre con le stesse cose si annoiano, quindi è bene variare tra le diverse combinazione, pane, fette biscottate, pane ai cereali, biscotti, muesli, marmellata, frutta, macedonia, spremuta di frutta è un ottimo espediente anche la sorpresa.

Caffè e Caffeina
Il principale problema del perchè si tende a evitare il caffè o il the nei bambini è per il contenuto di caffeina,  che non è solo nel in caffè o tè ma anche nelle bibite famose alla cola e nel cioccolato. Questo perchè la caffeina è uno psicostimolatore nei bambini può stimolare eccessivamente il sistema nervoso, accelerare il battito cardiaco, acidificare lo stomaco, ridurre i tempi di digeribilità degli alimenti, in particolare le proteine rischiano di non essere digerite e passare direttamente nella mucosa intestinale, può facilmente provocare allergie, può provocare diarrea , può inibire l'assorbimento del ferro, può provocare una digestione più rapida che potrebbe influenzare negativamente i meccanismi di fame e sazietà nel bambino, inoltre provocare insonnia e inibire l'effetto di alcune molecole di farmaci.


Caffè e tè riservato ai grandi
In teoria non si dovrebbe dare ai bambini il caffè o il tè prima dei dieci anni, è un problema di peso, il genere un adulto per sentire gli effetti della caffeina sono sufficienti due caffè espresso, nei bambini a causa del loro peso più piccolo, la caffeina viene assorbita in una forma più concentrata e metterà più tempo per eliminarla, facciamo un esempio pratico nella media un bicchiere di bibita alla cola (che non posso dire il nome, indovinate?) dato a un bambino di sette anni, ha lo stesso effetto di due caffè espresso in un adulto, ma mentre un adulto impiegherà a smaltire la caffeina in 4 ore il bambino invece più di 20 ore, cinque volte in più.

Il tè più semplice
Più facile da gestire è sicuramente il tè, dipende molto dalla qualità è dalla varietà, difficile generalizzare, è noto che il tè verde contiene meno teina del tè nero. Uno dei trucchi per eliminare la teina è quello di immergere la bustina di tè nell'acqua calda per un minuto e poi buttare via il primo tè  e poi mettere nella tazza altra acqua calda e farsi il tè, diminuire di molto il contenuto anche se un po' ne rimane.

Cosa fare se mio figlio mi chiede un bicchiere di bevanda alla Cola?


Questo spot che vedete l'ultimo creato negli Usa, dal nome the great happyfication, il nome, un programma, che cattura l'appeal del bambino, spot a tutte le ore delle mamme che portano la felicità a tavola, sicuramente non aiutano. Insistere e imporsi portando a tavola solo l'acqua liscia gasata o come volete voi, se proprio proprio insistono 1 bicchiere tra i 6 e i 11 anni e due bicchieri tra i 11 e i 14 anni. Evitate di dargliele dopo le 18 del pomeriggio, perchè potrebbero avere un sonno agitato e non faranno dormire neanche voi ( lo posso certificare personalmente!). Io sono contrario che diventi un abitudine bere una cola. Ricordate i ragazzi si abituano a consumare quello che c'è in casa, fategli trovare delle alternative dai centrifugati alla frutta all'acqua e limone, io sono cresciuto bevendo acqua ma la cosa più buona era lo skiwasser acqua sciroppo di lampone fatto in casa e limone, tanto che ancora adesso quando vado in bicicletta è questa la mia bibita "dopante" se così si può dire.

Tabella del contenuto di caffeina nelle bevande dal caffè, energy drink, red bull, tè nero, tè verde, cioccolato


* caffè solubile dato preso da wikipedia dove non indica la quantità in teoria la stessa del caffè normale ma non indicandolo non ho messo
** i dati di caffeina nel caffè sono indicativi , sono dati medi e non assoluti in quanto la quantità di caffeina dipende dalla varietà del caffè le aziende in genere preparano miscele di diversa varietà e provenienza

Orzo e cicoria, possono essere alternative?
Si, sicuramente si il caffè ottenuto dall'orzo o dalla cicoria il loro contenuto in caffeina è minimo solo qualche mg, quindi è consigliabile insaporire il latte con questi due tipi di caffè. Mentre quello di cicoria da qualche anno è un po' scomparso dai supermercati, quello di orzo è molto facile da trovare. Utilizzo delle radici di cicoria è datato attorno al 1500, utilizzo più recente è stato nella seconda guerra mondiale, proprio al posto del caffè, mentre il caffè d'orzo viene anche chiamato bevanda d'orzo, famosa è l'infuso d'orzo chiamato anche tisana d'Ippocrate. Importante per il bambino è che nella prima colazione sia condiviso da tutti in famiglia oppure il trucco c'è ma non si vede fategli trovare la miscela di latte e caffè orzo già pronta. oppure fate come facevo io bevevo a casa il caffè d'orzo per dare il buon esempio e poi bevevo il caffè espresso nella pausa in ufficio, ci sono anche tanti prodotti d'orzo da sciogliere nel latte. Attenzione perché alcuni sono misto orzo e caffè, controllate sempre gli ingredienti.


Nella foto una prima colazione allargata con invito di domenica ad alcuni amici

Bevande decaffeinate, caffè decaffeinato, tè senza teina, possono essere delle soluzioni?
Personalmente non mi fanno molta simpatia, sono più adatti agli adulti che ai bambini, più adatto a chi non vuole rinunciare al sapore del caffè e deve per forza di causa maggiore rinunciare alla caffeina, è meglio che i bambini non non si abituano a un certo tipo di gusto, certo è che il loro contenuto di caffeina è inferiore alle bibite e caffè classico, anche se una piccola percentuale rimane, le percentuali di caffeina sono di 0,1 % nei caffè in grani e 0,3% nel caffè solubile. Metodi per decaffeinare sono diversi in particolare quelo chimico che prevede l'uso di solventi chimici per togliere la caffeina non mi tranquilizza molto come l'acetato di etile e cloruro di metilene, sarebbero da preferire quei prodotti con indicazione decaffeinizzazione naturale o decaffeinazzazione all'acqua chiamato anche decaffeinazzazione meccanica, gli trovate in vendita nei negozi bio o nei supermercati nello spazio bio. Dal 2004 si stanno conducendo studi in Etiopia per selezionare piante di caffè che diano dei grani con meno contenuto di caffeina dal 50% al 90% in modo da poter evitare di ricorrere ai processi di decaffeizzazione.

Schemi di Prima Colazione per Clara


Per frutta si intende una spremuta, una macedonia, frutta fresca, qualche volta della confettura

Post Correlati: Il caffè riduce lo stress, il caffè  e la comunicazione,5 domande sul caffè e salute,

Ps: mi sono riciclato le foto del caffè, sempre mie sono, ma erano venute cosi bene!!

27 commenti:

  1. proprio ieri sera si discuteva sul contenuto di teina nel te verde...!
    molto interessante la tabella comparativa... noi qui ormai andiamo quasi soltanto più a dec e orzo! Il caffè normale solo in giro, quando non se ne può fare a meno ;-)

    RispondiElimina
  2. Adoro l'orzo, è un'ottima bevanda!!! Grazie per il post interessantissimo e dettagliato!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. mia figlia (14anni) la mattina è ancora al latte con una puntina di cacao e mezzo cucchiaino di miele...

    ma a me non togliermi il mio caffè-latte...è il mio primo pensiero appena alzata...ahimè....sono diventata caffeino-dipendente!

    ottimo lo skiwasser, specialmente dopo una bella giornata di sci è quello che ci vuole per levarti subito la sete, poi ok, benissimo il tè, ma anche l'orzo con una scorzetta di arancio e una nevicata di cannella...

    RispondiElimina
  4. Sapevo che lasciando il filtro del tè in infusione per più di 5 minuti si annullavano gli effetti eccitanti della teina ma non sapevo del trucchetto di "doppia" infusione che mi sembra anche meglio :)
    Alla mia tazzina di caffè la mattina non riesco a rinunciare ma il latte mi è sempre piaciuto bianco, con tanta schiuma e una spolverata di cannella.
    Buona settimana

    RispondiElimina
  5. Ottimo articolo Gunther,molto interessante. a

    Anche io sono contrario alle bibite con caffeina date ai bambini piccoli.

    :-)

    RispondiElimina
  6. Interessantissimo post, è bellissimo leggerti grazie!!!!!

    RispondiElimina
  7. questo articolo è molto intressante, ho trovato chiarimenti ad alcuni dubbi e nozioni che non conoscevo; io ho ridotto tantissimo l'uso di caffè in questi anni passando a una mezza tazzina diluita in una ciotola di latte, la tazza di caffè "puro" riesco a prenderla solo se questo è interamente d'orzo. Non sapevo che alcuni caffè d'orzo avessero percentuali di caffè diciamo standard, ora mi spiego il perchè di gusti differenti, farò più attenzione la prossima volta. Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. abolisco assolutamente la coca cola
    sia per i bambini che per gli adulti
    tranne che non la si usi per sturare lavandini o pulire i bagni :)
    per la colazione??? pane di casa e marmellata , mia figlia non beve latte da un po' e fa' bene
    ricordiamoci sempre che "il nostro latte non esiste piu'"
    a presto

    RispondiElimina
  9. io coca cola e caffè li bevo poco anche adesso... da piccola erano proibiti, insieme a tutte le "schifezze" non fatte in casa! ed ora ne sono contenta!
    hanno scoperto che invece per i grandi fa bene, poco caffè al giorno, ma la coca cola è proprio deleteria! un bacio!

    RispondiElimina
  10. Senza il caffé la mattina non mi sveglio proprio. Tutti i surrogati (decaffeinato, orzo o cicoria) per me non sono proprio all'altezza nè come gusto nè come qualità.
    Per i bambini non è meglio un cucchiaino di cacao (anche amaro per non eccedere con gli zuccheri) per insaporire il latte?

    RispondiElimina
  11. mmmm io non sono piu una bambina,ma in queste mattine ho iniziato con il mio amato cappuccino e dopo mi viene una gran agitazione e mal di testa, uffi a questo punto non so se passare all'orzo o al decaffeinato, come si fa a sapere se al bar usano caffe decaffeinato meccanicamente? mmm domani chiedo
    grazie
    vale

    RispondiElimina
  12. Ottimo post informativo , mi son sempre chiesta da che età in poi i bambini potessero assumere caffè, ora lo so :) e adesso so anche il sistema di doppia infusione della bustina per diminuire la concentrazione di teina! grazie :)

    RispondiElimina
  13. Grazie per le informazioni, sono sempre preziose :)

    RispondiElimina
  14. Ecco, mi sono sempre chiesta quanta caffeina avesse il caffè solubile che bevo spesso. Ora lo so Grazie Gunther, sei sempre preziosissimo!
    Un bacione

    RispondiElimina
  15. Noi non abbiamo problemi..in casa mia non amiamo il caffè..se ti trovi a passare dalle mie parti nemmeno una tazzina posso offrirti ahaha..non ho nemmeno la caffettiera..ti ho detto tutto..raramente prendo la coca cola ..la compra mio marito io la detesto..quindi i miei bimbetti per il momento non sanno l'esistenza di queste cose ..un pò di cioccolata la prendono :)) buona notte a presto e grazieee

    RispondiElimina
  16. io adoro il caffè e non vorrei neanchè fare a meno.:)..invece per i bambini mi sembra un pò troppo. Comunque ho capito(in realtà me l'hanno detto i miei che fanno i medici) che il caffè decaffeinato non è tanto sano proprio per il processo usato per decaffeinare...magari ci dedichi un post, sarebbe molto interessante. Un bel post pieno di info utili, grazie@a presto!

    RispondiElimina
  17. interessantissimo....come tutti i
    tuoi post..Grazie!!

    RispondiElimina
  18. Caffè...uno al giorno ma caffè dev'essere...sempre interessante tutto...buon tutto, ciao.

    RispondiElimina
  19. Ciao Gunther!!! interessantissimo anche questo articolo!!!
    una curiosità però.....mi ha colpito molto lo schema di colazione che hai suggerito....vedo che compaiono cereali, musli, e al massimo fette biscottate o pane integrale.....io a volte preparo torte, plumcake, crostate (con la frolla vegana però!) che è vero sono più caloriche delle fette biscottate, ma almeno so cosa ci ho messo dentro! secondo te è sbagliato?
    un caro saluto, MARA

    RispondiElimina
  20. @maetta
    assolutamente no, vai pure di forno quanto vuoi, è uno schema per clara perchè ha un bimbo un po' originale diciamo così

    Si compaiono muesli e cereali integrali da preferire a quelli là dell'altra volta in quanto arricchiti con zuccheri e altro, cosa di cui il bambino di clara non ha bisogno

    mi spiace dirti queste cose a puntate ma non tutti i cereali sono uguali, non ho capacità di sintesi, ma vedrai che sarai molto soddisfatta del post sui cereali

    RispondiElimina
  21. Grazie per le informazioni,interessanti.
    Non c'è la faccio senza il mio caffè e latte al mattino . E più tardi un altro caffè ,sono diventata caffeino-dipendente!
    ciao

    RispondiElimina
  22. Non faccio testo perchè essendo di qualche "generazione fà" nel latte al massimo aggiungevo qualche cucchiaino di orzo e poi via con i dolci allo yogurt di mia madre o con il pane abbrustolito con olio a crudo :P eheheheheh
    Oggi mi "faccio" di yogurt e del mio pane. Come sempre le tue 'fotografie' Gunther sono nitide e ricche di spunti in questo caso per consigliare al meglio la colazione di un bambino ma perchè no soprattutto per "educare" gli adulti che con merendine e schifezze varie a volte trovano scorciatoie davvero imbarazzanti...:)
    PS
    Contento di tornare qui, come sempre :)))))

    RispondiElimina
  23. Sempre interessante leggerti! Trovo ottimi i tuoi suggerimenti riguardo al variare della colazione. Per prima cosa i bimbi imparano non da quello che gli diciamo, ma da quello che ci vedono fare. Se noi genitori riusciamo a sederci e a fare colazione, capiranno che è un momento importante e si abitueranno a farlo, magari all'inizio con difficoltà. Ottimo lo skiwasser, che non sapevo si chiamasse così. Ho scoperto con infinito piacere gli sciroppi di lampone, di sambuco, di sambuco nero, di johannisbeere (spero si scriva così) e ho suggerito al mio cucciolo di provare a berli, ad assaggiarli...lui preferisce il sambuco o il sambuco nero, però sono una ottima alternativa alle bevande gassate. Se poi si ha anche la fortuna di farli in casa...sono perfetti. Grazie ancora Gunther!

    RispondiElimina
  24. Ottimi suggerimenti, ma lo spot della Cocacola non sono riuscita a sciropparmelo tutto! chiedo perdono! ahahahahahah!

    RispondiElimina
  25. post prtfetto per oggi, chr prt la prima volta in vita mia nella moka ho messo l'orzo (e pochissimo caffè), sto allattando e mi è tornata la voglia di caffè che mi era scomparda con la gravidanza :)

    RispondiElimina
  26. Meno male!!!
    Mi fa piacere sapere che i prodotti da forno casalinghi vadano bene!!!!
    Uhhh mi stai incuriosendo davvero con questo post sui cereali......non vedo l'ora di leggerlo!!!!
    Ciao e grazie!!

    RispondiElimina
  27. Grazie davvero per i tuoi suggerimenti come sempre ottimi! Anche noi alla domenica siamo più rilassati e ci godiamo meglio la colazione a cui però non rinunciamo mai! Devo dire che in settimana col mio bimbo è un pò una lotta, non tanto per farlo mangiare, ma per le tempistiche che per lui dovrebbero sempre essere "rilassate" come la domenica mattina invece ahimè in settimana sono "lampo" e lui a volte poco s'adatta! Trovo però che variare la colazione sia un'ottima strategia! Con lui funziona alla grande!! Hai fatto bene a "riciclare le tue foto son davvero bellissime! Un abbraccio! A presto!

    RispondiElimina

Commenti anonimi e privi d'indentità verranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link commerciali saranno rimossi