mercoledì 8 agosto 2018

Bevande Made in Italy: Bergotto, Clementina, Fior di sambuco

Fa caldo anzi fa molto caldo in questi giorni, cosi l'occhio mi è scivolato sul mercato delle bevande, dove l'offerta di bevande soft drink è aumentata in modo considerevole.

Se all'estero dominano le bevande all'aloe, allo yuzu, alla linfa di betulla, all'acqua di cocco in Italia negli ultimi anni le proposte di bevande si è arricchita di nomi o meglio d'origine di materie prime a noi più note, in particolare d'Agrumi, che è più facile associare a un territorio e/o ad una regione.

Se da più tempo sono note le bevande al Chinotto (agrume tipico della provincia di Savona) al Cedro (agrume tipico della Calabria ) come la Cedrata, sono arrivate nuove bevande a base di Bergamotto (Agrume tipico della Calabria) come il Bergotto, Bergold, Btonic acqua tonica al bergamotto, Bergamotto Sparking e di Clementine come la clementina una versione moderna d'aranciata che utilizza il succo di mandaranci clementina.


Ci sono anche le più audaci Pesca Amara con pesca e mandorla, che si rifà a un dolce tipico italiana di pesce e mandorle, Fiore di sambuco con estratto di sambuco ottenuto dall'infusione dei fiori (ha recentemente avuto il premio come miglior soft drink al Fancy Food di New York) , Fiore di mirto con una base di mirto e infusione di fiori di mirto.


Sono tutte delle proposte interessanti però con luci ed ombre, il chinotto e il cedro per esempio non essendo frutti a succo la legge consente di preparale con sostanze provenienti dal frutto o dalla pianta. Sono consentite sostanze aromatizzanti naturali diverse dal frutto, grazie anche a un escamotage nella denominazioni si usano aromi naturali, alcune aziende utilizzano soltanto aromi, che potrebbero essere anche artificiali.

In questo senso sono interessanti le bevande al bergamotto che utilizzano il succo di bergamotto, il fatto che le bevande con bergamotto abbiamo più zucchero è dato dal fatto che c'è bisogno d'equilibrare il sapore del prodotto non proprio dolce naturalmente.

Con 35° all'ombra non si guardano molte le etichette e sicuramente si preferiscono le bevande agli agrumi perché in genere lasciano il palato più soddisfatto e più piacevole, come anche la gradevolezza del profumo di sambuco e mirto.

Tuttavia invito a prestare attenzione alle scelte delle bevande per gli ingredienti, per il contenuto calorico generale e di zucchero in particolare modo a coloro che sono a dieta ipocalorica.



Per saperne di più

Alcune esempi di bevande classificate per calorie e zuccheri



Tabella nutrizionale bibite soft drink



Elenco ingredienti 

Galvanina, Fru.it chinotto biologico
Ingredienti:Acqua minerale naturale, Zucchero di canna*, Zucchero caramellizzato*, Anidride carbonica di estrazione minerale naturale, Aroma naturale di chinotto (0,2%), Acidificante: acido citrico, Aromi naturali, *Da agricoltura biologica

Cedrata Schweppes
Ingredienti: Acqua, Zucchero, Anidride carbonica, Acido citrico, Estratto di cartamo, Antiossidante: acido ascorbico, Aroma naturale di cedro con altri aromi naturali

Bergotto La Spina Santa
Ingredienti: acqua, zucchero, Succo di bergamotto 20%, Anidride carbonica, conservante: potassio sorbato, antiossidante: acido L ascorbico, essenza di bergamotto, aromi naturali

Clementina San Benedetto
Ingredienti: Acqua, Succo di mandarancio clementina (12%) da concentrato, Zucchero, Anidride carbonica, Fruttosio (0,5%), Acidificante: acido citrico, Conservante: potassio sorbato, Sale, Antiossidante: acido ascorbico, Edulcorante: sucralosio, Aromi, Stabilizzante: E445, Colorante: beta carotene

Fiore di Sambuco Tassoni
Ingredienti . Acqua, Zucchero, Estratto di fiori di sambuco 1,3 %, Anidride carbonica, Acidificante: acido citrico, Aroma naturale di limone con altri aromi naturali

4 commenti:

  1. Verissimo quello che scrivi. In questi giorni sono lontana da casa, giro molto e il caldo forte mi porta a sbirciare più del solito nel reparto bevande. C'è veramente l'imbarazzo della scelta, gusti nuovi, combinazioni insolite. Ed è ovvio che la voglia di qualcosa di dissetante te le vorrebbe fare provare tutte, indipendentemente (ahimè) dall'etichetta.

    RispondiElimina
  2. Più aumentano le bevande, più io bevo acqua 🤣🤣🤣 comunque sia hai fatto un gran lavoro con queste informazioni, grazie!

    RispondiElimina
  3. Ciao Gunther ! Grazie di questo approfondimento, ci rendi più vigili e attenti ! ciao !!!

    RispondiElimina
  4. A tutte queste bevande preferisco
    Acqua semplice e pura..mi disseta
    di più..grazie sempre x le info!

    RispondiElimina

Commenti anonimi e privi d'identità saranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link commerciali saranno cancellati.