martedì 24 settembre 2013

Danone 3a men, lo yogurt per l'uomo da mangiare con la forchetta

Curiosando per il web mi è capitato di vedere nel sito della Danone Bulgaria, una nuova linea di yogurt per l'uomo, proprio lo scorso anno avevamo visto che un azienda della Nuova Zelanda aveva presentato al Sial 2012 di Parigi, uno yogurt studiato per l'uomo il mammoth yogurt, ora anche in Europa, che dire?

Per Danone non è una novità questa primavera aveva lanciato negli Stati Uniti la pubblicità dello yogurt Oikos, sottolineando il contenuto di proteine alto adatto all'alimentazione maschile, questo secondo i nutrizionisti Danone però.

I prodotti vengono presentati come nati per soddisfare i bisogni nutrizionali del pubblico maschile, il packaging nero ricorda molto Alixir di Barilla, che visto la fine che ha fatto non è bene augurante, personalmente mi vengono in mente i prodotti da toilette maschile tipo dopobarba.


Della linea Danone 3a men a cogliere la mia attenzione è stato un originale yogurt denso che viene presentato con solo il 5% di grassi, (non sono pochi amici miei), ma la novità è che si consuma con la forchetta, ma perchè uomo non è uomo se non mangia lo yogurt con la forchetta?

La comunicazione mette in risalto il rapporto tra proteine e grassi, quest'ultimo però più a favore dei grassi che delle proteine, si vede che in Bulgaria un alimentazione con i grassi fa più maschile, ma il mio occhio è caduto invece sui carboidrati solo 3,9 sicuramente non ci sono zuccheri? Edulcoranti? Lista ingredienti non c'è, quindi non lo sappiamo in sintesi più grassi meno zuccheri!

Negli Stati Uniti i nutrizionisti Danone consigliano uno yogurt per l'uomo con più proteine in Bulgaria uno yogurt per l'uomo con più grassi che proteine.


Unica novità secondo me è il target di riferimento maschile che ha mostrato di apprezzare molto l'idea dello yogurt macho da mangiare con la forchetta su Facebook 10.000 fans in poco tempo.

Danone 3a men 5% x 100g: 75 kcal, Proteine 3,5, carboidrati 3,9, grassi 5 (grassi saturi 3,3)

Danone 3a men alle noci x 100 g: 110 kcal, proteine 4,2 carboidrati 15,4, zuccheri 14,2, grassi 3,5 grassi saturi 2,3.

Quello che non mi piace, forse perchè sono un uomo di una certà età oramai è questa attenzione eccessiva al sesso maschile, sarà anche per par condicio, adesso dopo le veline avremo i velini, tutti questi uomini cosi concentrati su se stessi, cosi egocentrici come si vede anche nello spot, personalmente non mi convince molto.

Credo che manca poco allo yogurt per l'uomo che arrivi anche da noi è questione di mesi anzi giorni forse. 




Fonte e  © foto: Danone Bulgaria, Danone 3a men,  Facebook Za Men




Post Correlati
Quinze l'acqua per l'uomo
Oikos, lo yogurt greco per Uomo
Lo yogurt per l'uomo al Sial 2012 a Parigi

44 commenti:

  1. Sì, vero, sembra un dopobarba!
    del resto con quel grasso sarà un buon idratante per la pelle ; )
    ...ma alla fine è denso tipo yogurt greco...

    RispondiElimina
  2. non vorrei sembrare scurrile e volgare caro Günther, ma a me sembra abbia un qualcosa di fallico sto yogurt non ti sembra? :-) ma che cavolo.. a me poi sembra anche che i signori delle pubblicità vogliano far assomigliare sempre di più il maschio alla femmina... ma siamo diversiiiiii!!!!! bisogna dirlo! luna e sole, sole e luna! e dobbiamo essere diversi, anche litigare, non capirsi ecc, ma che cavolo! (no?) bacioni a te e ai tuoi figlioli! P.s. sono passata in Svizzera (Zurigo per 5 km/h in più preso multa.... grrrrrr.. ) e poi qualche giorno in Germania vicino al confine a trovare mio figlio che ora abita lì, lo so che non te ne frega niente, ma te lo dico lo stesso. ahahhah ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è vero che non me ne frega niente , dove è tuo figlio? A parte la multa non siamo un paese così tremendo :-)

      Da noi le multe della velocità sono pazzesche, un consiglio pagala subito, io ne ho presa una per 111 km/h in autostrada c'er ail limite di 110 km/h.

      Fino a qualche anno fa vivevo a Seefeld un quartiere sul lago a Zurigo ora sono a Locarno

      Elimina
    2. Le abbiamo (sì perchè nel frattempo ne è arrivata un'altra.. sgrunt... mio figlio andava a 68 km/h in autostrata in un tratto in cui sarebbe dovuto andare a 60 che palle però....) pagate subitissimo tramite bonifico. Ah sei a Locarno! ci sono passata (per forza :-))) mio figlio ora abita a 35 km circa da Zurigo (è venuto lì varie volte per concerti ecc.) Hohentengen am Hochrhein (che nome impronunciabile.... prima era a Dresda era più semplice per me dirlo...) conosci il paesino? è lungo il fiume è un posto pieno di zanzare, piuttosto scomodo per qualuneu commissione, sai spesa ecc. sul confine con la Svizzera però è davvero grazioso, ma sai che lì non esistono i mercati??? solo supermercati (a 15/20 km di distanza da casa sua sennò solo negozietti molto cari) ma come mai... noi qui siamo abituati al mercato. Sono rimasta sbalordita nel vedere vendere ad esempio la frutta al pezzo. cioè il prezzo al pezzo/caduno non al chilo. Un (UNO) kiwi 80 centesimi. accidenti ... scusa ti ho riempito la casella dei commenti

      Elimina
    3. Hai un figlio musicista e non ci dici niente? Ho capito bene ? Ora che ricordo c'è una scuola di musica se non sbaglio proprio in quel paese, la zona è molto carina magari non sono molto cordialissimi gli abitanti.

      io invece speravo di avere almeno un figlio appassionato di musica invece 4 somari!

      Si, hai visto che cari frutta e verdura quando dico che in Italia siete fortunati ad avere tanta varietà ad un prezzo molto accettabile, anche io la compro a pezzo,so cosa vuole dire.

      I mercati sono per località più grandi ma un po' tutta la zona li in particolare non è una grande tradizione il mercato, non è paese proprio comodissimo per arrivarci immagino il viaggio, digli di stare attento alla velocità e anche al parcheggio dell'auto, sono un paese di confine.

      Elimina
    4. No Günther.. eheh scusa mi sono spiegata male, no no non è musicista (ama la musica, e tra le altre cose, gli piace andare ai concerti di jazz, andare a teatro ecc. ha preso dalla mamma ehehhe e per farlo si sposta a Zurigo o grandi città ovviamente) lui ha due lauree in lingue, lavora in un'azienda. (qui non si trova lavoro purtroppo), non preoccuparti comunque sei in buona compagnia. io ne ho un'altro figlio che è una capra! sai così compensa col primo :-) ok... ora non ti disturbo più! è stato un piacere comesempre ciao buonaserata. p.s. io ho un orto gigantesco, se passi dal piemonte d'estate fai un fischio che ti rifornisco gratis :-) ciao

      Elimina
  3. O.o andiamo bene...credo che non sarà un problema confonderlo con un dopo barba visto che mio marito non consuma yogurt ^_^ condivido il tuo ultimo pensiero, c'è troppa attenzione al sesso maschile. Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  4. Questa dello yogurt da mangiare con la forchetta è proprio il massimo! E non dubito che l'idea abbia già riscosso successo. Dà l'idea di un alimento da addentare, come se fosse un gesto più virile. Mah... comunque è vero, la pubblicità sta sempre di più puntando sul sesso forte che utlimamente sembra ossessionato da ciò che consuma, addirittura dai prodotti di bellezza. Spero che questo yogurt non arrivi in Italia. E se poi qualcuno ha proprio voglia di utilizzare la forchetta c'è già lo yogurt greco che è bello denso.

    RispondiElimina
  5. che dire, qualcosa si devono inventare, adesso la forchetta! meglio il solito yogurt naturale a cui mi sono convertita anch'io ultimamente, con un po' di frutta fresca dentro per addolcirlo. La pubblicità è brutta, però :-)

    RispondiElimina
  6. già...evidentemente il cucchiaino fa un po donnicciola...poi...tutto vestito di nero...vedi che sexy....
    ahahahaha!!!!


    p.s. a proposito di fare le parole crociate disturbando il giusto sonno altrui, appena ho un minimo di tempo (lo sai che una ne faccio e 100 ne penso, pure mentre dormo) pensavo di scriverti una mail se mi puoi dare qualche delucidazione.... se nn ti disturbo.
    bacibaci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si sul sonno, immagino quando vuoi disponibile al 100%, spiegami bene se per esempio fa fatica e prendere sonno o se si sveglia la notte e non riesce ad riaddormentarsi, sono due cose diverse, quando vuoi...

      Elimina
  7. Questa proprio non la sapevo! Non mi piace x niente che senso ha! E poi tutti questi fan su FB non li capisco proprio! Grazie x le info almeno quando arriverà qui so già cosa fare... Non lo compro ! Tanto la spesa la faccio io !

    RispondiElimina
  8. Questa poi! E va mangiato esclusivamente con la forchetta? :)
    Ahhh...i bei vecchi tempi! E sì, sto invecchiando :)
    Un abbraccio, Gunther e grazie per le tue informazioni sempre interessantissime!

    RispondiElimina
  9. Interessante non tanto per la questione uomo....ma magiarlo con la forchetta....chissà se si troverà....ciaooo buona serata

    RispondiElimina
  10. E' vero, che tristezza ... nero, serio, sembra un profumo o un dopo barba in effetti! Ma poi scusa siamo sicuri che l'uomo senta tutta questa necessità di avere uno jogurt diverso dagli altri? Tu ne senti la necessità? Ho chiesto a mio marito (che ha una certa"età" come te) e ha detto di no!! Secondo me, da noi, non troverà terreno fertile ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, non ne sento alcuna necessità mi basta lo yogurt quello bianco normale da mangiare con cucchiaino :-)

      Elimina
  11. Ma perché mangiare lo yogurt con la forchetta? Sarà orrendo, tipo quartirolo o feta...anzi peggio gesso!!
    Che strani questi della danone...

    RispondiElimina
  12. Cos'altro inventeranno???
    A me sembra tanto uno spot finto, cioè uno di quelli fatti per ridere, in un programma comico...non so se mi spiego.
    Se arriverà anche in Italia sono curiosa di vedere che accoglienza troverà!!
    Ciao Gunther

    RispondiElimina
  13. Un profilo nutrizionale niente male visto che contiene più grassi che proteine e più della metà saturi!
    Ma non sarà un formaggio vestito da yogurt visto che serve la forchetta? Sarei curiosa di aprire quella confezione solo per vedere la consistenza.
    Mi sembra la bomboletta di una schiuma da barba. In effetti come colore del contenuto ci potrebbe anche stare. Chissà, magari ci viene una rasatura perfetta :))))
    Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  14. Tu dici? magari come dopobarba funziona egregiamente...ammorbidisce la pelle! ihihihihihihi!

    L'idea di mangiarlo con la forchetta non mi arride neanche un po',e a dirla tutta mi sembra tutto fuorché pratico!! ma io non sono un uomo O_o

    Ciao Gunther, meno male che ci sei!!

    RispondiElimina
  15. Che dire. Posso solo garantirti che tra le cose che mi fa sentire più uomo NON c'è mangiare uno yogurt super grasso con la forchetta. :)

    RispondiElimina
  16. Credo che faccia tutto parte dei sempre più numerosi prodotti per il mitico uomo molto macho e che "non deve chiedere mai"! Avrà certamente il suo target preciso, ma non credo che un Uomo si senta sminuito da un cucchiaino o esaltato da qualche proteina (o grasso ) in più, quale omaggio alla sua muscolatura superiore :-)
    Dani

    RispondiElimina
  17. Oddio Gunther, io non so se mi fa più ridere o piangere questa cosa........rimango sempre allibita di fronte alla manovrabilità di noi masse di consumatori, possibile che con quanto se ne parla la gente non si sia ancora svegliata??? Boh! :(

    RispondiElimina
  18. A me fa solo tanto ridere :D e la storia della forchetta mi lascia basita: il cucchiaino è forse troppo effeminato???

    RispondiElimina
  19. La pubblicità è proprio brutta e anche il contenitore. A me fa sorridere ma purtroppo credo che ci saranno tantissimi uomini che si faranno allettare da questa cosa che è più grasso che altro...

    RispondiElimina
  20. Non ero a conoscenza di questo prodotto, certo che la storia della forchetta mi ha incuriosito, anch'io penso si tratti di un formaggio molle allo yogurt. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  21. Oh mio Dio!!!!
    Ma a sto punto non possono venderlo in promozione con un profumo/dopobarba della Playboy??? Sono così simili!!!!
    Quante cose assurde nel marketing!!!
    Chissà che giochi psicologici che ci sono, a cominciare dall'uso del nero piuttosto che di un altro colore.
    Ma quindi, curiosità, una donna non può mangiarlo questo yogurt??????? :D
    Grazie Gunther, stavolta hai tirato fuori una cosa pazzesca, ma simpatica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedi che ho trovato una cosa ti piace :-)

      oh dio non ho visto la composizione degli ingredienti, ma penso credo anzi spero, che non fa crescere i baffi, non fa ingrassare, non fa venire il pomo d'adamo è solo yogurt

      Elimina
  22. Hai capito i bulgari! Mah, non ho parole...e' uno yogurt greco normale..perchè deve essere diverso da quello nostro? ANche a noi donne piace quello greco...bah!

    RispondiElimina
  23. Ciao,
    ti ringrazio per il tuo gentilissimo commento e ricambio anch'io a te,il tuo blog tratta degli argomenti molto interessanti,per cui non mancherò di venirli a leggere..:-)
    Buona giornata e passa pure quando vuoi

    RispondiElimina
  24. Paese che vai, yogurt per maschi che trovi, mi verrebbe da dire. Veramente, mi verrebbe in mente qualcos'altro, ma credo che non sarebbe politically correct.

    RispondiElimina
  25. Ciao Gunther, questo post mi ha divertiata e anche lasciato (un po') senza parole. Yogurt dedicato agli uomini e da mangiare con la forchetta (forse il cucchiaino da caffè è troppo femminile?)??. Bah non sanno più cosa inventare. A presto!

    RispondiElimina
  26. Ma alla fine cosa è un'uomo?
    E' una persona che non deve chiedere mai un cucchiaino per mangiare uno yogurt..

    Non so Gunther... tutto questo machismo mi sembra un pò primitivo per il 2013.

    Parafrasando il film Fight Club: "tu non sei il deodorante che usi, lo yogurt che mangi o il rasoio con cui ti rasi, sei solo la canticchiante e danzante..."
    Finite voi eh eh eh

    RispondiElimina
  27. Quante ne inventano!!! Questa proprio non la conoscevo!!! Grazie per il tuo fantastico post!!!

    RispondiElimina
  28. In effetti mi pare una delle cose + inutili viste finora ;)

    RispondiElimina
  29. questa è da urlo comunque anche io penso che la pubblciità sembra un simbolo fallico

    RispondiElimina
  30. Ma ci sono ancora persone che di fronte a pubblicità come questa si comprano il prodotto?
    ...evidentemente sì!
    (che tristezza)
    Ciao, Gunther. E' sempre un piacere leggerti, oltre che istruttivo. ;)

    RispondiElimina

Commenti anonimi e privi d'indentità verranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link commerciali saranno rimossi