mercoledì 22 gennaio 2014

Pomodoro e cioccolato, le nuove frontiere del gusto

Questo blog tiene d'occhio i nuovi prodotti per cercare di capire le tendenze del settore alimentare, sono stato colpito da questo originale nuovo abbinamento pomodoro e cioccolato, proposto in versione salsa da Saclà.

Fa parte della linea salse creative proposte da Saclà per il mercato estero, oltre alla salsa pomodoro e cioccolato, abbiamo anche salsa peperoni e ananas, salsa zucca e parmigiano, salsa peperoni fichi e nocciole.

Se volevano stupire ci sono riusciti, non ho mai comprato una salsa Saclà in vita mia ma secondo me questo abbinamento pomodoro e cioccolato, può piacere, sono certo che lo ritroveremo anche in futuro.

Da un po' di anni il cioccolato si declina sempre più spesso con la frutta, dal classico pere e cioccolato al più difficile limone e cioccolato, mentre l'abbinamento con la verdura lo stiamo apprezzando da poco, abbiamo già visto, cioccolato con le barbabietole, cioccolato con le zucchine e ora cioccolato con il pomodoro.

La realtà è che abbiniamo il cioccolato con tutto, la pasta come i tortelli al cacao di Giovanni Rana o le pappardelle con crema al cioccolato Lo scoiattolo, il formaggio (Milka Philadelphia) l'altro giorno ero al ristorante è ho visto il signore di fianco a me, lo giuro, mangiare del Roquefort con una generosa cucchiaiata di Nutella.


Papille gustative impazzite o voglia di piacevolezza ?

Da una parte a causa delle modificazioni del clima del pianeta, la produzione di cacao e di conseguenza di cioccolato diminuisce, dall'altra la domanda di cioccolato cresce sempre di più coinvolgendo nuovi paesi come la Russia e la Cina, la conseguenza è che il prezzo del cacao aumenta sempre di più.

Impavidi al portafoglio in tempo di crisi, le vendite di snack al cioccolato si moltiplicano e in tavola cioccolatiamo tutto dall'antipasto al dessert, perché abbiamo le papille gustative impazzite? Carenze di neurotrasmettitori? Troppo stress? Bisogno d'affetto? Bisogno di piacere del gusto?


Cosa hanno in comune cioccolato e pomodoro?

Sembrerà strano ma anche se sono uno l'elaborazione del cacao e l'altro il frutto di una pianta, entrambe provengono dal Sudamerica, il pomodoro dal Messico, territorio degli Atzechi, introdotto in Europa dal un padre gesuita spagnolo Jose de Acosta per un certo periodo veniva chiamato "pomme d'amour", da cui deriva il nome pomodoro, pare che il suo colore rosso ispirava pensieri peccaminosi.

Il cacao invece proviene dal Nord dell'Amazzonia e furono gli Atzechi  che trasformarono le fave di cacao in una bevanda che chiamarono "nutrimento degli Dei" dalle proprietà afrodisiache, secondo i racconti dei monaci spagnoli (tenete presente che a dire che erano afrodisiaci erano dei monaci, che in teoria di questa materia non dovevano essere espertissimi).

Il cacao e il pomodoro sono entrambi ricchi di Antiossidanti di carotenoidi il pomodoro e di flavonoidi il cacao, con un contenuto di Vitamina B3, Manganese e Zinco. entrambi condividono anche delle sindromi e manifestazioni allergiche, acne, emicrania, reflusso esofageo ....


Sintesi: Come abbiamo visto cioccolato e pomodoro anche se è un abbinamento originale hanno molte cose in comune, la provenienza, la scoperta dell'America, gli Atzechi, i gesuiti spagnoli, le proprietà afrodisiache, il pomodoro è stato sempre più legato al gusto salato e il cacao al gusto dolce, ora che i gusti si mescolano, entrambi ritrovano le loro origini, diciamo così.

Anche se ho un insana curiosità verso gli abbinamenti, per il pomodoro aspetto la bella stagione, per il cioccolato tengo nel cassetto del mio studio per quando mi viene la voglia una tavoletta di cioccolato per un quadratino ogni tanto, sarò mica rimasto l'unico?

Fonte e foto: Saclà

48 commenti:

  1. nono, non sei l'unico. anch'io, pur amando il cioccolato sopra (quasi) ogni cosa, non amo mischiarlo al salato, men che meno al pomodoro. Si vede che ho le papille reazionarie, poco propense alle rivoluzioni :)
    In estrema sintesi: pomodoro&cioccolato? bleah!

    RispondiElimina
  2. Pomodoro e cioccolato? Se ne sentiva proprio il bisogno........mah, oggi non mi sento troppo innovativa!
    Baci........

    RispondiElimina
  3. quindi per questa estate una bella insalatina di pomodoro con scaglie di cioccolato? declino subito ma a me non piace il cioccolato e anche volendo provare accostamenti insoliti non riuscirei a esprimere un parere!
    però peperoni e ananas li ho già messi insieme per un piatto agrodolce e stanno molto bene; salsa zucca e parmigiano perchè no? meno propensa a rovinare le nocciole piemontesi con i peperoni :-)
    sei sempre un riferimento per le novità!
    ciao
    raffaella

    RispondiElimina
  4. Ciao Gunther io adoro il cioccolato, ma non avrei mai il coraggio di assaggiare questa salsa (e nemmeno le altre peperoni e ananas, peperoni fichi e nocciole...). L'unico abbinamento che mi piace davvero è quello con la frutta (pere e cioccolato, ma anche arance e cioccolato).
    Però per la tua collezione di stranezze 'gustative', una mia collega prepara una parmigiana di melanzane salata utilizzando al posto della salsa di pomodoro la crema di cioccolato, lei mi giura che dalla sue parti usa così!! A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero non mi sono ricordato di melanzane al cioccolato che si fa in Campania , chiedo scusa a tutti i campani

      Elimina
  5. Complimenti per lo splendido post!!! Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  6. In cucina mi piace “osare” e sperimentare abbinamenti nuovi. Ti assicuro che quello cioccolato - limone è fantastico, ancora meglio del classico cioccolato – arancia. Ho provato la torta di zucchine al cacao ed è stata una rivelazione. Ho azzardato anche con il salato: una grattata di fondente sul risotto alle mele o alla zucca, pesto allo zenzero e grue di cacao, cioccolato con il pesto di noci, tacchino al lime con qualche pepita di cioccolato ma con la salsa di pomodoro proprio non ce la posso fare. La curiosità qui vien meno, è proprio lo stomaco che si rifiuta all’idea! Come anche a quella dei fichi o dell’ananas con i peperoni. Anch’io ho i miei limiti :))))
    Un bacio, buon pomeriggio

    P.S. Roquefort con una la Nutella…rabbrividisco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, Roquefort con Nutella è un po' la versione europea della mania usa di mettere ovunque tutto il grasso e tutto lo zucchero immaginabile. Proprio un gusto diverso, basato sul liscio, spalmabile, untuoso, smussato, confezionato...
      ma che grazie alla moda (ad esempio dei dolci) sta prendendo piede sempre più. Vedi anche l'abbinamento "pomodoro e ananas".
      Le tue sperimentazioni sono interessanti, ma partono da un prodotto primo e lo elaborano, non da salse dove le basi sono innanzitutto grasso e magari zucchero, con percentuali di altri ingredienti (più costosi e meno conservabili) anche decisamente inferiori. Sarebbe interessante sapere anche le etichette e le percentuali dei prodotti.
      Peperoni fichi (secchi) e noci lo oserei, piuttosto su riso o crostini (magari di pan di mais) che su pasta.

      Elimina
  7. Mai dire mai, d'impatto sinceramente non mi attira, ma è più una questione di salsa pronta...del resto l'abbinamento del cioccolato con prodotti "salati" lo utilizzo da tempo e mi piace!!

    RispondiElimina
  8. Le scovi tutte, eh! Questa è curiosa davvero, ma io mi aspettavo l'avessi assaggiata.....ma forse hai fatto bene così. Dici la cioccolata nel cassetto, e mi viene in mente di avere un cioccolatino in borsa...
    Scusa, ma la Saclà a chi le vendoe ste robe, ste salse volevo dire
    ; )

    RispondiElimina
  9. non ci credo, proprio oggi disquisivo sui dolci da abbinare a un fine pasto, alla domanda che primo piatto assoceresti a un dolce al cioccolato? Una lasagna ho risposto! Le tendenze mi sa che sono su quella strada :D
    grazie Gu

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Il cioccolato l'ho abbianato in tantissimi modi, con vari tipi di frutta, ma anche ortaggi (una volta ho fatto del muffins di zucca con gocce di cioccolato)...ma con il pomodoro no...non solo non ci avevo mai pensato,ma non mi ispira per niente o.O

    RispondiElimina
  12. Certe notizie le apprendo solo qui da te, Gunther: sei proprio attento ad ogni novità e ci proponi sempre delle vere "chicche"!
    Devo dire che adoro il cioccolato, ma con la frutta finora ho apprezzato solo l'abbinamento con pere, fragole, fichi e uva. Questa cosa della salsa Saclà con pomodoro e cioccolato non mi attira gran che se devo essere sincera...mi lascia perplessa.
    Forse solo con l'assaggio si può esprimere un'opinione. Se arriverà qui da noi vedremo... ;-)

    RispondiElimina
  13. Sono un po perplessa da questi abbinamenti, che comunque proverei, perché sono molto curiosa e perché prima di dire "no" mi hanno insegnato ad assaggiare e dopo decidere se la cosa mi può piacere oppure no.
    Si, sono molto curiosa.

    RispondiElimina
  14. Boh, questo sugo ispira curiosità, ma rischia poi di non fidelizzare clienti, come è successo coi tortelli al cioccolato di Giovanni Rana. Già, quelli che fine hanno fatto?

    RispondiElimina
  15. non è proprio nel mio stile "mangereccio" questa specie di...di...non so nemmeno classificarla! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. pomodoro e cioccolato buonissimi tutti e due, ma niente matrimonio per carità :PPPPP

    RispondiElimina
  17. Vi stupiremo con effetti speciali!
    Dev'essere il nuovo diktat dell'industria alimentare!!
    Pomodori e cioccolato? No grazie!
    Ti dirò che quest'estate avevo comprato un barattolino di peperoni e ananas alla griglia (pure bio!!)...una schifezza! i peperoni non sapevano più di peperone e l'ananas non sapeva più di ananas! Si possono fare abbinamenti strani con gli alimenti freschi, ma nelle conserve industriali penso non sia una trovata vincente!

    RispondiElimina
  18. Ma figurati se sei rimasto l'unico! ma scherzi? Il mio problema è fermarmi al quadratino carissimo.... allora io ti dico la mia: non sanno più cosa fare per vendere, non sanno più cosa fare per stupire le persone e, se posso azzardare, inventare mode gastronomiche, Io sinceramente non sono amica per niente della pasta al cacao.. anzi mi fa proprio brrrr... venire i brividi. Per me pasta col pomodoro e cioccolato col pane. da te si scoprono sempre cose bizzarre nuove eh? :-) se tu non ci fossi bisognerebbe inventarti come si suol dire! smack!. P.s. ... ehm.... se non chiedo troppo e se non ne hai già parlato e se l'hai fatto me ne scuso... chissà se hai voglia un giorno di fare una ricerca cibo/iper-ipotiroidismo. Guarda... io sono passata da un problema all'altro e con entrambi gli "sballi" sono ingrassata (sì proprio così.. anche con l'iper...) una bella decina di chili in più e caro Gunter,.... faccio la fame e non dimagrisco.. sono proprio triste!.... :-( ci sarà una dieta che aumenti il metabolismo per una persona come me che poi non può fare sport? utopia mi sa .... in più la beffa: cucinare per gli altri e non mangiare... dimmi a chi non verrebbe la tristezza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. iper tiroidismo va gestito e periodicamente controllato ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato se gia non lo hai fatto,

      tuttavia forse l'obesità potrebbe essere gestita in modo diverso, ti consiglio unico centro che io conosco in italia, che potrebbe aiutarti a gestire l'obesità con il metodo cognitivo comportamentale, è un centro convenzionato , un centro di riabilitazione nutrizionale, lo consiglio spesso sul blog perchè ci sono persone molto serie che ci lavorano che io conosco personalmente
      si chiama Villa Garda sul lago di Garda

      magari ci sono altri centri in gamba che io non conosco

      credo che hai bisogno di qualcuno che ti guidi a aiuti a gestire al meglio questo particolare momento

      un abbraccio forte

      Elimina
    2. Oh caro Gunther... quanto mi piacerebbe andare sul Lago di Garda, anche nutrendomi di una carota e un sedano al giorno :-))) quanto sei carino! non sono obesa, ho preso 10 kg praticamente ora peso 67 chili per 1,70 di altezza, fidati che per me è tanto. Il mio fisico sta molto meglio col peso di prima, e non ti parlo di estetica (non solo...) ma per la mia schiena rotta ad esempio. Certo sono seguita in ospedale per la tiroide, tolgono e danno medicine (ma continua a non mettersi a posto, ) magari è l'età...sono vicina ai 50... che strazio invecchiare! già lo dico a te che sei un giovanotto che ne sai della vecchiaia?

      Elimina
    3. grazie per il giovanotto ma abbiamo più o meno la stessa età vicino ai 50, qui è una valle di lacrime :-)

      le fluttuazioni di peso sono normali, c'è un post proprio su questo argomento ottobre dell'anno scorso, pensavo un problema più grave, io drammatizzo sempre

      per la schiena un chilo in più da reggere sono come 5 kg di peso in più

      sono andato dal mio ortopedico, che è anche mio amico, per il ginocchio che mi faceva male, mi fa, ma hai quasi 50 anni è normale, è l'usura?

      l'usura di che ? Me lo stavo mangiando vivo, per dire che non ci rendiamo conto e non mi rendo conto

      mi dovrò prenotare per la casa di riposo Villa Arzilla tra un po'

      Elimina
    4. .... l'usura... ahahah beh .. mi verrebbero in mente battute che una signora può pensare ma non dire, ecco! comunque sì è vero quanto dici in merito a peso/schiena se consideri che devo togliere 5 dischi al rachide cervicale, intervenire sul canale midollare e mielopatia e altre cosine... beh capisci che non riuscire a perdere peso per me è pesante. Scusa il giro di parole. Per villa arzilla quando ci vai fai un fischio che prendo il numerino di prenotazione anch'io. Smack buon week end!

      Elimina
    5. Oh Gunther... questa cosa dell'usura mi terrorizza... il pensiero di non poter più andar in montagna per via delle ginocchia, è peggio dei capelli bianchi, delle rughe, dei tessuti che cedono °O° ahhhh

      Elimina
    6. avessi fatto meno sport a venti anni, avreis tressato meno il fisico

      perchè non ti raccontano che il corpo si usura, se sei uno sportivo ti rompi i legamenti del ginocchio ma non ti dicono che quando avrai 50 anni ti farà un male cane

      che sei sempre lì a fare fisioterapia, agopuntura, bisognerebbe pensare da giovani a queste cose lo dico ai miei figli ma non mi credono

      (nessuno è profeta in patria)

      Elimina
  19. mamma mia.. .scusa ti prego ... ho scritto un poema...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma và puoi scrivere quello che vuoi, hai carta bianca

      Elimina
    2. My God... mio marito mi dice sempre il contrario! Dì a tua moglie che è fortunata :-)))))

      Elimina
  20. Il compianto Ugo Tognazzi fece scalpore tantissimi anni fa pubblicando una ricetta, nel suo libro di cucina, che prevedeva una spruzzata di aceto sulle fragole...All'epoca rimasi perplessa ma mi rendo conto che fu un grande innovatore...Adesso se ne vedono di tutti i colori e faccio fatica a star dietro a tutto...se trovo questo prodotto al supermercato lo comprerò, non me la sento di giudicare , voglio fare come san Tommaso ! Buona giornata

    RispondiElimina
  21. Avranno anche origini comuni ed entrambi importanti principi nutritivi ma io non riuscirei mai ad abbinarli. Poi tutto sta ad assaggiare è ovvio!
    Anni fa ero scettica sul cioccolato al peperoncino, poi l'ho provato e mi è piaciuto, tanto da fare l'abbinamento in alcune mie ricette.
    Baci!

    RispondiElimina
  22. io per esempio avrei piacere che qualcuno mi spiegasse, oltre alle crisi affettive, la sindrome pm, la mancanza di ferro, la mancanza di contatti umani, insomma, oltre le menate da studiolo dello psicodramma, perché non esiste un giorno che sia uno che io sia in grado di portare a conclusione senza una cosa al cioccolato. un quadratino, un pugnetto di goccine da mettere nei dolci, il chicco di caffè ricoperto vicino al mio orzo in tazza grande... Una cosa anche minima, ma io devo avere il cioccolato in corpo ogni giorno, altrimenti smanio come i neonati. come mai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le ragioni possono essere diverse e soprattutto tutte possono contribuire nel post

      perchè le donne sono più sensibili alla voglia di doli a snack nel febbraio 2011

      si spiegava con un maggiore consumo di serotonina, tuttavia non è sufficiente molte persone utilizzano la nutrizione per compensare o risolvere problemi emozionali ma anche piccoli stati di blues, di malumore non necessariamente depressione più che altro tristezza, negativatà e ansietà

      Elimina
  23. Hihi..questa è una bella novità devo dire...:D
    Ciao,buona giornata :-)

    RispondiElimina
  24. Sarà..... Ma io sono per le cose semplici e genuine!

    RispondiElimina
  25. Posso dire... no grazie? Non credo incontri il mio gusto e quello della mia famiglia!!
    Grazie Gunther, un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  26. penso che il cioccolato sia un rifugio in questo periodo di incertezze sociali ed economiche, il clima non è per niente sereno. Ma cioccolato col pomodoro non l'avrei mai provato, più ananas e peperone, amo l'agrodolce. Certo la fantasia non ha limiti e con me, stimolando la mia curiosità, vincono ma non so quanto poi venderebbe alla lunga. Grazie per i tuoi post stimolanti e sempre aggiornatissimi :-)

    RispondiElimina
  27. Gunther io il cioccolato lo apprezzo di più da solo. In estate mi lascio convincere giusto da un gelato al cioccolato al peperoncino ma nemmeno sempre.
    Roquefort e nutella? Non fa per me... :-)

    RispondiElimina
  28. Mi hai fatto tornare in mente la parmigiana al cioccolato. Ecco, sarei curioso di provarla in realtà. Questo barattolo di salsa... meno.

    RispondiElimina
  29. E qui mi inviti a nozze caro mio!! premesso che odio i sughi pronti ti racconto la mia esperienza papillifera (me lo passi questo neologismo?? ehehe) con il cioccolato usato in maniera, diciamo, inaspettata.
    Per prima cosa, da salernitana quale sono, una precisazione sulle melanzane con la cioccolata, si tratta di un piatto dolce, e non salato, della tradizione della Costiera Amalfitana, le melanzane lunghe vengono tagliate a fettine, fritte, ricoperte di cioccolato fondente e guarnite di canditi di agrumi. Può sembrare uno strano abbinamento, ma ti assicuro che sono buonissime.
    A seguire ti elenco:
    1. prova a mettere una spolverata di cacao amaro (giusto un'ombra) nella classica parmigiana di melanzane napoletana: squisita!

    2. il mio Capitano si mette ai fornelli per un unica preparazione, che gli riesce benissimo, la cacciagione in umido (cinghiale o daino, in genere): nella preparazione ci va un pezzetto di ciccolato fondente.

    3. uno dei piatti più gustosi che io abbia mai assaggiato è il mole di pollo messicano, la cui caratteristica è appunto la salsa denominata mole che si prepara con il cacao, la mia amica Atziri me lo ha preparato una volta e non l'ho mai dimenticato!

    Riguardo alle altre salse proposte, senza nessuna intenzione polemica, mi sento di dire che la salsa zucca e parmigiano non mi pare che sia tanto innovativa: il risotto di zucca si condisce con il parmigiano, come anche la crema di zucca; anche la salsa peperoni nocciole e fichi non mi suona strana dal momento che preparo un condimento per la pasta (o anche i crostini) da una ricetta di Martino Ragusa, con peperoni e nocciole, tra l'altro buonissima.

    Insomma se la Saclà voleva stupire il mercato con effetti speciali, ha fatto bene a rivolgerli al mercato estero!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  30. Al di là del fatto che adoro il cioccolato e a volte ne sento proprio il bisogno fisico, come se il mio corpo mi mandasse messaggi precisi, sono sempre molto scettica di fronte ad accostamenti per me così azzardati. Infatti io non mangio mai nemmeno il prosciutto con il melone, figurati se posso mai mangiare il pomodoro con il cioccolato!! Detto questo però sono curiosa e assaggio tutto, nonostante la diffidenza. Mi dico sempre: hai visto mai? Purtroppo però anche dopo l'assaggio non incontrano mai i mie gusti certi accostamenti. Forse sono strana io?

    RispondiElimina
  31. Sempre interessanti i tuoi post Ghunter!! Io preferisco non mescolare dolce e salato.. e lo so che ormai la tendenza è quella.. ma... sono per il tradizionale :-) un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  32. Uhhhhhh Gunther, ti dirò che io non compero mai salse e creme già pronte...Nè dolci nè salate..I pomodori li preparo in casa..le creme..idem (insomma con me non farebbero fortuna le case produttrici!!!:D)..Per non parlare poi dei mix!!!! Per me assolutamente inaccettabili..a meno che non siano parte di una tradizione (leggi: recarsi in qualche paese dove è si usanza mangiare salame con cioccolato e allora...imperterrita assaggio :D). Grazie per i tuoi articoli!!! Buona settimana!

    RispondiElimina
  33. Che dire? Un abbinamento a cui non avrei mai pensato! :)
    Buona settimana Gunther!

    RispondiElimina
  34. Anche io mangio il cioccolato puro e fondente. Lamento moltissimo la mancanza di cioccolato da squaglio una volta usato per i dolci e ora introvabile.
    In generale i cibi confezionati diventano sempre più infarciti di ingredienti allettanti, ma in che proporzioni? E con che prezzo?
    Da un lato si perde il gusto del vero cioccolato, sempre meno facile da trovare (non fai una salsa con una tavoletta al 80% né con una aromatizzata all'arancia), dall'altro si sparge un piccolo pizzico di un ingrediente allettante su prodotti in genere non superlativi (le salse pronte sono molto lontane da quella fatta in casa con dei semplici pelati o passata comprati).

    RispondiElimina
  35. eh no non sei l'unico....ci sono anche io....aspetto i pomodori e l'estate...mangio qua e là un quadrato di ciocco fondente...insieme non so se li metterò mai:D

    RispondiElimina
  36. Ma che unico...io sono un piccolo grande dipendente del cioccolato declinato nella sua versione basica fondente...piccolo perchè come i bambini piccoli non mi fermerei mai...grande perchè i maldipancia che mi procuri sono solo proprio di un grande deficiente quale posso essere :P ehehehheheh Per il resto, che dire, si c'è la curiosità, ma immagino anche siano gusti che saturano facilmente quelli di questi nuovi prodotti, potendo puntare sulla novità ma non certo sulla continuità della produzione...

    RispondiElimina

Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link verso siti discutibili saranno rimossi