venerdì 15 febbraio 2008

Shopping e caffè, una nuova via per comunicare?

La ricerca di nuove vie diverse di comunicazione del marchio sono rivolte raggiungere i luoghi dove le persone vivono per accompagnarle nei loro gesti quotidiani per lasciare una buona immagine. Quale idea migliore che accompagnare gli italiani nel rituale più consueto e più abitudinario di quello del caffè?

Il primo a mia memoria è stato lo stilista Armani che ha creato un caffè con prodotti di qualità all’interno del suo mega store in Via Manzoni a Milano. Sono seguite altre iniziative di bar all’interno dei negozi come Dolce e Gabbana in corso Venezia a Milano e Trussardi in piazza la Scala Milano Dopo il settore moda è arrivato il settore Auto . Il gruppo Fiat ha aperto di recente un caffè all’interno della Triennale di Milano, che unisce design (progettato dall’architetto Michele De Lucchi) caffè e proposte culinarie di Carlo Cracco .

Proposta culturale invece per i Lancia caffè, all’insegna dell’eleganza, originalità e internazionalità che offrono un atmosfera “glamour”con eventi dal respiro artistico. Anche Mercedes ha aperto dei negozi a Roma e Napoli . Le aziende agroalimentari : Loaker fedele alla propria storia, immagine e territorio ha creato i Moccaria, uno spazio caffè con immagine della vista sulle dolomiti. Torniamo nella moda con l'atmosfera sofisticata invece per i Gucci caffè nella Galleria Vittorio Emanuele a Milano, caffè accompagnati da pasticceria d’elite realizzata da Ernest Knam (il più bravo e creativo pasticcere milanese).

Non è tutto oro quello che luccica, alcuni sono episodi di comunicazione delle aziende, altri in realtà in alcuni casi si vende un format, un contratto di franchising, per aprire nuovi locali. E’ la nuova interpretazione della brand extension cioè come ottenere più danaro da un marchio!

5 commenti:

  1. sarò sincera sono stata alla triennale caffè a milano e sinceramente non ho capito cosa c'entra con la fiat automobili, non c'è alcun punto in comune, sono due cose proprio diverse

    RispondiElimina
  2. non ci possono accompagnare offrendoci anche un caffè invece che farcelo pagare?

    RispondiElimina
  3. Il troppo storpia..nessuno glielo ha mai detto?
    ;D Mirtilla

    RispondiElimina
  4. vero mirtilla, poche parole ma concrete

    RispondiElimina
  5. una volta si diceva siamo uomini o limoni?

    RispondiElimina

Commenti anonimi e privi d'indentità verranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link commerciali saranno rimossi