domenica 11 novembre 2007

Alixir e il mercato degli alimenti funzionali

Cresce in modo rapido il mercato degli alimenti funzionali, sembra che stia conoscendo un vero e proprio successo. Nell'ultima edizione della Anuga07 erano presenti 1.200 espositori in totale, le aziende presenti nel settore alimenti funzionali, rispetto all'edizione precedente Anuga 2005, hanno avuto un incremento del 70 %. Istituto del mercato agroalimentare tedesco sostiene che il segmento agroalimentare dei alimenti funzionali rappresenta oggi un valore intorno ai 20 miliardi di euro e la previsione per il 2010 e che questa cifra potrebbe moltiplicarsi per cinque.

L'Italia in questo settore è in ritardo, per la mancanza d'innovazione di prodotto, più impegnati a "scoprire la tradizione" e la mancanza di individuare trend del mercato. Dopo che tutte le aziende agroalimentari straniere avevavo creato una propria linea, è uscita da una specie di letargo si muove la prima azienda italiana del settore agroalimentare : Barilla. Ha presentato un nuovo marchio ALIXIR associato ad una linea di prodotti per uno stile di vita sano e attivo.

Il direttore marketing Eugenio Perrier dice in una intervita “Ci siamo accorti che la vita della popolazione dal 800 a oggi è raddoppiata”. Incredibile ma vero si sono fatti realizzare una ricerca di mercato da Astra demoskopea, che dimostra la consapevolezza che esiste tra le persone una forte sensibilità al rapporto tra l'alimentazione e salute . Bastava recarsi in un edicola e comprare una qualsiasi rivista, non dico di alimentazione, ma anche di moda , bastava andare in un qualsiasi supermercato, bastava essere presenti in una qualsiasi fiera dell'agroalimentare per accorgersi di tale tendenza, non è scientifico, per amore del cielo, mentre le ricerca di Astra lo sono, ma comprendo la necessità di avvalersi di una ricerca di mercato.

Sono quattro le linee "alixir cor" per il cuore, linea "alixir immunitas" per le difese immunitarie, "elisir regularis" per la regolarità intestinale "alixir juvenis" per l’antivecchiamento Il direttore marketing aggiunge “abbiamo prodotti unici, non esistono prodotti simili”. Non sappiamo se questo è vero e non lo mettiamo in dubbio, però esistono molti alimenti funzionali oggi.

Alixir , questa linea di prodotti, è caratterizzato da un packaging nero, i prodotti Alixir si differenziano in 4 linee ciascuna delle quali è rappresentata da un simbolo grafico che richiama le relative aree funzionali.

Dal momento che questi prodotti servono a cibo e cura insieme, perché la comunicazione usa il nero il colore, da sempre associato alla morte, se deve dare la vita ? Risposta nell'intervista “Perchè il nero da autorevolezza al prodotto, perché il nero in Giappone è il colore del benessere” “si ma tu lo stai proponendo in Italia non in Giappone, l'autorevolezza di un alimento funzionale lo deve dare il contenuto forse più che il colore o per lo meno un consumatore particolarmente attento alla sua alimentazione e al rapporto tra alimentazione e salute, presterà più attenzione al contenuto, alla spiegazione del suo contenuto che al colore del packaging.
Fonte: Ufficio Stampa Anuga, Agranews editrice, Italia Oggi

1 commento:

  1. è c'è da stupirsi, dove è finita la barilla del mulino bianco?

    RispondiElimina

Commenti anonimi e privi d'indentità verranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link commerciali saranno rimossi