giovedì 29 gennaio 2015

Perchè agli uomini piace il cibo piccante?

Aura D, Napoli: Perché agli uomini piace il cibo piccante e alle donne no?

Nella ricerca medico scientifica esistono due diverse e contrapposte interpretazioni in merito alla scelta degli alimenti, coloro che sostengono che il sesso influenza la scelta degli alimenti e il senso de gusto e coloro che in cui il sesso non ha alcuna influenza sulla scelta degli alimenti e il senso del gusto.

Quale sarà la migliore? La scelta degli ingredienti e il senso del gusto è un'esperienza individuale, sistema gustativo e sistema olfattivo  forniscono ai neuroni le informazioni sui alimenti che noi mettiamo in bocca, il cervello li filtra e noi prendiamo coscienza di cio che mangiamo nel giro di un secondo.


La conoscenza del gusto è un tema complesso e ancora parzialmente conosciuto, più che il sesso a incidere sono l'educazione, il bambino nel feto sente già quello che la mamma mangia, anche il gusto del latte materno è influenzato da come la mamma si alimenta, il divezzamento poi e la famiglia sono i primi messaggi che si hanno sull'educazione alimentare, la costruzione della prima base di conoscenza nel cervello dei sapori.

Il senso del gusto non è sempre uguale questo cambia a seconda della sensibilità al gusto, cambia con l''età, cambia con l'esperienze di vita, dal contesto in cui si vive, dalla propria religione, dalle scelte che si fanno nella vita, quindi come vedete la scelta degli alimenti e il senso del gusto è più complicato di quello che si può comunemente pensare.

Senza andare troppo lontano, personalmente per esempio il gusto piccante l'ho scoperto come piacevole dopo i 40 anni, sono figlio di un papà e mamma figli dei fiori, in casa mia si beveva centrifugato di cavolo e di carota, si mangiava sformato di broccolo al vapore e tofu, c'è una speranza per tutti, ci si può evolvere nella vita.


Indubbiamente uomini e donne hanno esigenze nutrizionali diverse, difficile però sempre dire se le scelte d'alimenti sono istintive oppure mediate dalla cultura e dalle convenzioni sociali, abbiamo però già visto di come la voglia di snack dolce sia più una caratteristica "femminile" per un problema legato al consumo di serotonina.

Proprio in questi giorni sarà pubblicato sul numero di Febbraio sulla rivista  Physiology and Behavior, uno studio fatto in Francia che documenta e spiega perchè gli uomini sono più attratti dal cibo piccante.

Ricordo ancora simpaticamente una bancarella al mercato con la scritta, peperoncino calabrese il viagra naturale.

Effettivamente questa relazione tra sesso maschile e cibo piccante è stata individuata da questo studio, secondo cui la chiave di collegamento è il testosterone che è un ormone, gli uomini hanno più alti livelli di testosterone endogeno rispetto alle donne, che viene prodotto dai testicoli e dalle ghiandole surrenali.

Nello studio specifico dopo avere misurato nella saliva i livelli di testosterone hanno esaminate le scelte alimentari e i soggetti che avevano i più alti livelli di testosterone preferivano i cibi più piccanti.


Attenzione però perché lo studio non dice che il peperoncino fa salire il livello di testosterone, nemmeno le dimensioni, ma chi ha già alto i livelli di testosterone sceglie di mangiare più piccante, più che altro secondo alcuni ricercatori il peperoncino agisce come vasodilatatore e permette di fare affluire più sangue all'organo sessuale maschile.

Per rispondere a questa domanda sono due giorni che rido perché basta andare su google e cercare alimenti che alzano il testosterone ci sono le proposte più improbabili, divertenti e fantasiose

Le indicazioni su come rallentare l'andropausa e fare in modo di rimanere alto i livelli di testosterone che con l'età è fisiologico che scende la produzione, con delle buone regole di stile di vita, alimentare è possibile rallentare questo fenomeno che è del tutto naturale.

Sintesi:
Gli uomini preferiscono il cibo piccante perché sono più attratti dagli alimenti piccanti per un fattore ormonale, dovuto al testosterone, questo non vuole dire che la preferenza per il gusto piccante sia solo maschile anzi personalmente conosco signore che mangiano il pepe con il cucchiaio, quindi oltre al fattore testosterone a incidere sono l'esperienze individuali mediate dall'educazione del gusto e dalla cultura alimentare.

Post correlati

Riferimenti
Laurent Bègue, , Véronique Bricout, Jordane Boudesseul, Rébecca Shankland, Aaron A. Duke "Some like it hot: Testosterone predicts laboratory eating behavior of spicy food" Physiology & Behavior Volume 139, February 2015, Pages 375–377

16 commenti:

  1. articolo decisamente curioso, non avevo mai sentito di queste differenze maschio- femmina e correlazione con il testosterone! si impara sempre qualcosa di nuovo :-)
    un saluto
    raffaella

    RispondiElimina
  2. A casa mia si mangia quel pizzico di peperoncino, quasi sempre. C'è a chi piace di più e a chi di meno, ma non bisogna esagerare mai con le quantità, ma metterlo nei cibi più come una medicina ! buona notte !

    RispondiElimina
  3. non sono un uomo ma ho sempre amato il cibo piccante !

    RispondiElimina
  4. Interessante! Scorrevole, semplice ma completo in ogni dettaglio. Bellissimo post, come sempre del resto.

    RispondiElimina
  5. io adoro il cibo piccante!!! Saranno le lontane origini calabro-saudite ???... :-D
    Buon WE!

    RispondiElimina
  6. Penso anche io che il senso del gusto si dovuto per lo più a fattori personali e all'educazione. Già da piccoli si è selettivi con gli alimenti e questo lo vedo con i miei figli che hanno gusti diversi. L'educazione poi ha la sua importanza. Vedo donne consumare tanto peperoncino quanto gli uomini. Proprio l'altro giorno una signora originaria della Calabria mi diceva di consumare tantissimo peperoncino perché abituata da piccola nella sua terra natia e naturalmente le piace.

    RispondiElimina
  7. Racconto della mia mamma che a un campo di lavoro vagamente figli dei fiori ma rigorsamente senza tofu dove era andata con un suo amico lo vede innamorarsi senza ritorno di una splendida USA africana alla quale avevano fatto subire la seguente prova iniziatica. A ogni nuovo venuto preparavano per la prima cena una pasta condita con peperoncino. Quando il tipo vide che l'ammerecana andava a cercarsi con la forchetta i pezzettini del diavolo decise: Questa la sposo!
    Io sarei morta e avrei scelto il nubilato a vita, comunque.

    RispondiElimina
  8. A ma fa proprio stare male. Infatti soffro parecchio quando in giro mi dicono "Hm no, non c'è, cioè sì, ma poco poco eh...".

    RispondiElimina
  9. Hei! Sarò micz un iomo? Io mangio piccantissimo quando è ilmomento ;)

    RispondiElimina
  10. Ok, da qui in poi chiamatemi Fabio!!!!!
    Molta Thailandia deve aver influenzato il mio "piacere" e la mia cucina.
    E' l'equilibrio il risultato che si cerca e quella è una ricerca difficile, una linea sottile fra ciò che esalta i singoli sapori e ciò che irrimediabilmente li schiaccia:((((
    Nel mio orto, chiaramente, tante varietà di peperoncini!!

    RispondiElimina
  11. Amo il peperoncino ma non troppo piccante, che non predomini sugli altri gusti... si vede che ho poco testosterone... per fortuna!!!

    RispondiElimina
  12. come mi sono divertito a leggere i vostri commenti :-) mi piace

    RispondiElimina
  13. a me non piace proprio...non ti dico il viaggio in Sri Lanka..li si mangiava tutto piccante...mio marito mangiava e io guardavo lui...mi sono rifatta alle maldive però ^___^
    buon we

    RispondiElimina
  14. A conferma di quanto dici posso dire che a me il cibo (troppo) piccante non piace perchè oltre una certa soglia (bassa) non sento nulla se non il bruciore.
    Alla mia ragazza invece piace molto e riesce a mangiare i peperoncini interi!!!!
    Cosa per me impossibile anche solo da tentare.. eh eh eh

    RispondiElimina
  15. Ah me sembra che sia una questione di abitudine il mangiare piccante. Più ne mangio e più mi abituo e più ne mangerei, ma alla fine se mi metto a tavola con una persona abituata quello che a me sembra piccante è un niente! ...secondo me da un po' di dipendenza.
    Non oso immaginare cos'hai trovato su internet nella tua ricerca!

    RispondiElimina
  16. Roberta Mangano6 febbraio 2015 00:58

    la foto degli uomini che fanno la fila a comprare il peperoncino la potevi mettere solo tu
    troppo divertente

    RispondiElimina

Commenti anonimi e privi d'indentità verranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link commerciali saranno rimossi