lunedì 21 gennaio 2013

Pom Wonderful al melograno, indicazione sulla salute ingannevoli?

Qualche anno fa, avevo chiamato una serie di prodotti, le bevande psicosomatiche, cioè quella serie di bevande che nella comunicazione e nella pubblicità dichiaravano proprietà di salute e benessere difficilmente dimostrabili e che mi lasciavano perplesso tra queste bevande avevo incluso anche la Pom Wonderful al melograno.

L'aspetto che più mi divertente di alcune di queste bevande è quella che io chiamo la proprietà transitiva delle proprietà salutari, cioè l'abitudine di trasportare proprietà nutrizionali da un prodotto naturale a un prodotto della lavorazione industriale indipendentemente dalla quantità e dalla lavorazione, dove ho il solito commentatore anonimo che mi dice "ma è la stessa cosa",  tesoro mio non è la stessa cosa mangiare un arancia e bere una bibita all'arancia con il 10% di succo d'arancia! ma se non lo capisci, meglio per noi.

Nel corso degli ultimi due anni sulla bevanda al melograno POM Wonderful ho letto sulle riviste di tutto e di più, dalle proprietà anti invecchiamento a quelle afrodisiache finchè negli Usa la commissione  Federal Trade Commission (FTC) ha giudicato ingannevoli le proprietà della comunicazione di  Pom Wonderful in particolare FTC si è concentrato sulle proprietà di prevenzione delle malattie cardiovascolari e del cancro alla prostata, l'azienda aveva presentato anche dei studi che non sono stati giudicati positivi dalla commissione. L'azienda ha detto che farà ricorso.

Qualcuno mi chiederà, ma allora le proprietà del melograno sono false?
No, imparate a differenziare il prodotto naturale dal prodotto elaborato, continuate pure a mangiare i melograni, fanno parte delle famose 5 porzioni di frutta e verdura , 5 vanno considerate il numero minimo, i melograni sono buonissimi potete mangiarli in modo naturale o come meglio preferite in una macedonia o in insalata ma anche sulla carne o sul risotto, ricordiamo che la ricchezza di antiossidanti, per cui è noto il melograno, riguarda anche altri frutti come arancia, limone, mandarino, anguria, mirtillo, mango, mela.

Post Correlati: 


18 commenti:

  1. In effetti il titolo di bevande psicosomatiche credo proprio sia appropriata :)

    RispondiElimina
  2. Mi piacciono molto i tuoi post perchè ci fanno riflettere su quanti prodotti ingannevoli ci sono sul mercato. Grazie tantissimo!!! Buona domenica.

    RispondiElimina
  3. Ciao gunther, nn conosco la bevanda in questione, ma comunque nn la comprerei.

    Adopero molto i melograni, faccio le spremute con lo spremiagrumi, e nell'insalata lo adopero spesso (anche oggi a pranzo) e nella macedonia, pure la marmellata( buonissima!)
    Bellissimo e' l'aggeggio che ha una mia amica, proprio lo spremi-melograno, lo ha comperato in israele.

    Che dirti, ormai lo sappiamo come e' la pubblicita'...direbbero di tutto e di piu' pur di vendere, no?

    P.s. povera piccola quella della pubblicita delle verdure bollite, fa pena pure a mia figlia....

    Buona domenica a te e tutta la tua grande famiglia.

    RispondiElimina
  4. A me già solo quella bottiglia fa venir da ridere! Più che una bevanda miracolosa mi richiama l'omino Michelin! Le pubblicità ingannevoli dominano interamente il mercato, quelle "veritiere" si contanto sulla punta delle dita e forse bastano quelle di una mano sola. Buona domenica, baci

    RispondiElimina
  5. Ciao gunther,
    sono morta dalle risate ....la tua proprietà transitiva delle proprietà salutari bisognerebe applicarla anche ad ambiti diversi....tipo la politica! Non conosco la bevanda....mai sentita manco nominare....
    francesca

    RispondiElimina
  6. Ossignore.. ma quando la gente capirà che non esistono beveroni miracolosi, pure chimici, in grado di dare salute e benessere? Non c'è nulla di meglio che farsi una spremuta VERA, mangiarsi un melograno VERO, se proprio vogliamo farci del bene! Pazzesco.. :) Cercano di comprare persino il cervello della gente... Un abbraccio caro! Sempre articoli di qualità! :D

    RispondiElimina
  7. Io non conoscevo la bevanda al melograno... Non credo alle proprietà dei prodotti industrializzati. Anche per quanto riguarda una buona spremuta di arance per avere il max del potere vitaminico deve essere raccolta da poco. Spesso le acquistiamo che sono state raccolte da tantissimo di quel tempo e tenute in frigo che già perdono gran parte del loro potere... Il max sarebbe avere un albero dove staccare la frutta e gustarla subito, al momento. Ma ahimé non sempre è possibile... anzi quasi mai!! Però bisognerebbe smettere di ingannare le persone. Se vuoi bene qualcosa perché ti piace il sapore, gustatela così... senza aspettare alcun miracolo! Un abbraccio e buona domenica!!!

    RispondiElimina
  8. Ogni volta che ti leggo,imparo qualcosa. Grazie e buona domenica!

    RispondiElimina
  9. Sono come al solito....troppo daccordo con te. Abbasso la pubblicità ingannevole.
    Buona domenica

    RispondiElimina
  10. Grazie per la tua visita, mi ha fatto molto piacere. Mi unisco anche ai tuoi lettori, già che ci sono, non posso farmi scappare un blog con un nome così originale. Buona domenica.eleonora

    RispondiElimina
  11. Questa bevanda non l'avevo mai vista, ma come tutte le bevande pronte, anche se a base di frutta, non mi ispira molto.
    Per quanto riguarda il melograno io l'ho messo anche nel pesce e ci stava benissimo :)

    RispondiElimina
  12. Il giorno che i bambini preferiranno preparasi di loro spontanea volontà una spremuta d'arancia invece che stappare una lattina di Fanta penso che saremo sulla buon strada, nel frattempo i genitori saggi diano l'esempio...Buona domenica !

    RispondiElimina
  13. Grazie mille per il tuo commento è sempre un piacere vederti.
    A proposito di melograno , a me piace tantissimo e faccio io il succo è squisito.
    Buon pomeriggio
    Inco

    RispondiElimina
  14. Come non essere d'accordo... siamo bombardati da una quantità incredibile di informazioni ed è facile essere ingannati: non fidarsi, ragionare e tenere gli occhi aperti è d'obbligo!!!

    RispondiElimina
  15. caro Gunther,ti dico solo che ho la centrifuga,non compro mai succhi di frutta confezionati,me li faccio da me,salutari e anche poco costosi...grazie per le informazioni,buona Domenica:)

    RispondiElimina
  16. Io neanche la conoscevo...ma evidentemente non mi sono persa niente! :)

    RispondiElimina
  17. Ho ancora tre melograni dei nostri incartati e tenuti in una scatolina sul terrazzo... credo che ormai abbiano perso qualsiasi proprietà... ma meglio loro che una bibita la melograno !!! Buona giornata !!!!

    RispondiElimina
  18. fa un po' impressione la forma della bottiglia ma meglio la frutta vera

    RispondiElimina

Commenti anonimi e privi d'indentità verranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link commerciali saranno rimossi