sabato 3 maggio 2008

Piacere di mela

Da un po di giorni c'è sul web, questo progetto internazionale Italia Francia e Olanda a favore del consumo di mela "Piacere di mela". Progetto dai nobili obiettivi che si offre di stimolare un maggiore e consapevole consumo di frutta in particolare modo da parte dei ragazzi con un proprio tour nelle scuole. Nulla che non abbiamo già visti e rivisto, lo facevano già quando andavo a scuola io e sono passati più di trent'anni. Il progetto è carente in particolare di contenuti, tante collaborazioni che annovera con il sito Internet, presentazione alla stampa con l' ennesimo prof. Canella, oramai lo vedo talmente spesso dappertutto che penso che ce ne siano almeno due o forse tre.

Sono contenuti banali che possiamo trovare in qualsiasi libro di educazione alimentare di una scuola media manca di : 1) Sono solo otto varietà di mela? Non era il caso di aggiungere altre varietà. Non solo sia Francia che Italia hanno tante varieta di mela sia a livello locale che a livello nazionale da poterle considererare una vera ricchezza alcune anche in corso per il riconoscimento Dop come la rossa di Cuneo. 2) Un aspetto che non è secondario la stagionalità non tutti i tipi di mela gli possiamo trovare sempre freschi per esempio la mela royal gala inizia a metà agosto, mentre altre varietà lo possiamo trovare addirittura a Marzo. 3) Non è errata la tempistica? Dal momento che siamo in primavera inoltrata non era il caso di presentare il progetto a inizio scuola? Ora è il periodo delle fragole a breve delle ciliegie e delle albicocche, ora le mele non trovano la considerazione da parte dei ragazzi, che già sono distratti di loro conto. I distributori automatici di frutta sono totalmente ignorati dai studenti.

Peccato progetti finanziati dell' Unione Europea dovrebbero fare molto ma molto di più, non è solo questione di obiettivi ma anche di modalità che creano credibilità al progetto e questo caso è infelice.

3 commenti:

  1. c' il banner dappertutto

    RispondiElimina
  2. Concordo, ne avevo già scritto anch'io.Gunther facciamo un elenco di queste iniziative?

    RispondiElimina
  3. non vuole essere cattiveria ma quando sento parlare di finanziamento di Unione Europea, diffido sempre

    RispondiElimina

Commenti anonimi e privi d'indentità verranno rimossi.
Commenti con pubblicità e link commerciali saranno rimossi